“Togliere La Benda Dagli Occhi”

Posted on Mag 24, 2016 in Blog, Riflessivo | 53 comments

“Togliere La Benda Dagli Occhi”

Se ripeto sempre gli stessi errori e perche sono errori sicuri

Quando il maestro invitò il governatore a praticare la meditazione, e questi spiegò che aveva troppo da fare, ecco come gli rispose:

“Lei mi fa venire in mente un uomo che entra nella giungla con gli occhi bendati ed è troppo occupato per togliersi la benda”. E quando il governatore addusse come scusa la mancanza di tempo, il maestro replicò: “È un errore pensare che la meditazione non può avvenire per mancanza di tempo. Il vero motivo è l’agitazione mentale”.
(Anthony De Mello – La preghiera della rana)

logo

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

53 Comments

  1. Per me li stessi errori no!!! Un dubbio in mente, ti viene perche sono umana, dipende da tanti fattori, pero la mia mente continua essere felice anche in solitudine, la felicita he a 2!!! Se si vuole, lottare!!! 2!!!.

  2. Bella filosofia

  3. Si li ripeto perché so che non mi tradiscono

  4. Perché rischiare con dei nuovi errori.. almeno così abbiamo già la soluzione!!!

  5. Ah ah ah!!!Carino!!!

  6. Meglio mantenersi sul sicuro

  7. Non fa una piega

  8. Le scuole di pensiero sono tante. Il karma dice che ripetiamo lo stesso errore fino a quando non risolviamo il perché. Il pensiero strategico ammette che l’errore fa parte della crescita purché non sia sempre lo stesso. Io penso che se ripeto lo stesso errore, sono un po’ tonta e basta. È un fatto di consapevolezza, di crescita. Errori nella farò sempre, per fortuna, ma non gli stessi. La meditazione? Non richiede tempo, solo la voglia di farla, posso meditare anche in metropolitana o in treno. È vero, l’essere iper indaffarati è solo agitazione mentale

  9. Le scuole di pensiero sono tante. Il karma dice che ripetiamo lo stesso errore fino a quando non risolviamo il perché. Il pensiero strategico ammette che l’errore fa parte della crescita purché non sia sempre lo stesso. Io penso che se ripeto lo stesso errore, sono un po’ tonta e basta. È un fatto di consapevolezza, di crescita. Errori nella farò sempre, per fortuna, ma non gli stessi. La meditazione? Non richiede tempo, solo la voglia di farla, posso meditare anche in metropolitana o in treno. È vero, l’essere iper indaffarati è solo agitazione mentale

  10. Ma per meditare bisogna pensare qualche parola positiva e ripeterla mentalmente oppure si punta sulla respirazione?

  11. “L’agitazione mentale”…sono d’accordo! Ed e’ proprio cio’ che ci fa prendere spesso “lucciole per lanterne”! “Agitazione mentale” ed “agitazione emotiva”…per non parlare poi dell’ “agitazione nervosa”…peggio che mai!!! Saperlo ed esserne coscenti e’ gia’ un notevole passo avanti! La meditazione, al contrario, e’ straordinariamente bella, rilassante e…costruttiva!!! Edificante!!! Buona Notte, Capitano!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *