L’Individualista ed il Socievole.

Posted on Lug 14, 2016 in Blog, Riflessivo | 136 comments

L’Individualista ed il Socievole.

Sono l inconscio

logo neutro

Individualista ed il Socievole!

Evvai con una nuova coppia di opposti!
Sempre dal lavoro di Oscar Brenifier “I grandi contrari psicologici”

logo neutro

L’individualista “Trova in se stesso la propria ragion d’essere”, preoccupandosi solo di ciò che è di ciò che fa. Si attiva solo per i suoi interessi, idee e progetti pensando che anche tutti gli altri agiscano così. Per questo è come se vivesse in un forte con la paura di minacce o concorrenza da parte di altri (tranne quando accettano il suo punto di vista).

Miseria… detta così non sembra il massimo di simpatia! Però…
È un tipo libero ed autonomo (visto che non gli interessa il parere altrui…) e si assume in pieno la responsabilità delle proprie azioni (nessun gioco di scarica barile…) ed è pienamente centrato sulle sue passioni e non teme la morale comune che può essere contro il “ciascun per sé”!

Il Socievole “Ha bisogno degli altri per esistere”… (Ops… siamo dall’altra parte dell’elastico…). Pertanto esiste in virtù delle relazioni che ha con gli altri dando importanza all’amore, alla famiglia, alle amicizie ed alle persone alla quali “appartiene”. Ovviamente opera per il bene e per il piacere delle persone della sua cerchia anche se, in qualche modo, ha bisogno della loro riconoscenza.

Questa tendenza di essere premuroso e generoso, l’importanza della morale comune e dei sentimenti, lo rende facilmente integrabile in un qualsiasi gruppo e di agire in una squadra. Il problema è che, avendo paura di essere ferito o di ferire gli altri (forse per mancanza di fiducia in sé e negli altri) non gli è sempre semplice esporre il proprio punto di vista, adagiandosi così al volere ed al pensiero degli altri….

logo neutro

Gulp!!! Ed oggi chi scelgo? Vabbé… mi pongo la domanda come il buon Troisi…
“Meglio un giorno da leone o 100 da pecora?” “…che ne so io della pecora e del leone …fai 50 giorni da orsacchiotto, metà e metà, e non fai la figura di merda della pecora, ma nemmeno il leone che però campa solo un giorno… che ti devo dire…?”

Buona giornata a tutti!

logo neutro

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

136 Comments

  1. Il mio problema è che voglio vivere 100 gg dà LEONE e in caso 1 da’ pecora NERA PERÒ…..!!!

  2. Qui siamo a metà. …vivo dei giorni da leone ed altri da pecora. ..

    • Capita! L’importante è che in ognuno di quelli, non senta la necessità della parte mancante… Ovviamente, il meglio sarebbe raggiungere un “equilibrio” tra i due!

    • Equilibrio….è quello che sto cercando….

    • Potrebbe essere in un “individualista ma socievole”? Oppure in un “socievole individualista”‘…

    • Individualista ma socievole…ecco perfetto !!

  3. In questo caso, in me, non vedo un gran distinguo tra Individualista e Socievole…dipende un po’ dalle circostanze, ovvero quando sono sola decisamente Individualista ma quando sono con gli altri mi piace metterli a proprio agio, non imponendo troppo la mia volonta’! Evitando pero’ di non farmi trascinare in cose che non mi piacciono! La mia volonta’ la esprimo nella “mia” vita, nel luogo in cui vivo, nelle scelte che faccio…e nelle persone che mi piace frequentare! Decisamente
    egoista ed indipendente, ma nel sociale mi viene spontaneo dare spazio alla “comunicazione”.
    Una delle piu’ gravi lacune che sento per la perdita della mia occupazione e’ il contatto con il pubblico…mi manca moltissimo!
    Mi sentivo “amata”, “apprezzata”, “utile” ed i loro sorrisi davanti alle mie piccole o grandi opere era il coronamento di tutti i miei sacrifici. Quindi concludendo vorrei ribadire che mi sento senza dubbio Individualista e riguardo al Socievole ribadisco il “Socievole”, ma non Asociale!
    Mi piace stare in compagnia, mi sento simpatica, piacevole…ma ho bisogno, molto spesso, di ritornare nella mia solitudine, nel mio pensatoio, nel mio “fare” creativo dei miei molteplici interessi artistici!
    Beata solitudo!

    • Huao! Che bel dipinto ci hai regalato… Mi viene da pensare che sei una Individualista Socievolissima! Grazie Marina!

    • Grazie a te, carissimo! Il piu’ bel complimento che mi sia stato fatto, l’ho ricevuto da un organizzatore di mostre spagnolo
      Mi disse: “Marina tu tienes dos donos…l’Arte y la Comunicacion”.
      Spero tanto che sia vero!!!😆☺😊😄😃😀

    • Incredibile Capitano…incredibile!!! Ma che bello!!! Rivedo quasi i momenti in cui scrivevo! 24 Dicembre 2016…l’incertezza ancora dell’intervento…del lavoro…della sopravvivenza! Poi…poi, ho trascorso una delle piu’ belle Primavere della mia vita…forse la piu’ bella!!! Incredibile!!! Che emozione!!! Grazie Capitano!!!…il tuo ascolto, la tua calma…la tua attenzione…indispensabili per me!


    • questo non lo vedo io!

    • Ah ah! E’ un punto interrogativo! (?)

  4. Buongiorno! Mah, mi sento individualista quando non mi sento di “sprecare” tempo nelle attività che non amo o di frequentare persone con le quali non ho affinità, anche se devo ammettere che questa affermazione evidenzia un preconcetto di per sé, ossia, a volte le persone con le quali non pensavo di poter condividere nulla si sono rivelate per certi aspetti interessanti e preziose per la mia crescuta, avendo agito da specchio; più solitaria a volte che individualista (quando vorrei scappare dagli impegni. ..figli in primis, e prendere tempo per me), con dei tratti di socievolezza, che amo molto in me, perché mi fanno esprimere e mi rendono leggera e inaspettatamente piacevole. Anche per questi opposti mi sento un mix, ma credo sia normale no? Grazie

    • Assolutamente si… è proprio il bello di queste scoperte… una individuale socievole! Bello…

  5. Ascolta caro…. è meglio se questi due contrari vanno dallo psicanalista!!!! Hanno seri problemi!!!!

    • Il tuo counselor
      😂😂😂😂vaccadì!!!
      Da come sono descritti qui sono poco in sintonia su tutto, con la vita. Leggendo, comunque parla di gente che resta rinchiusa nei propri meandri.

    • Nuuuuuuuuuuuuuuuuuu

    • È il bello di questa cosa! Rompere i meandri e prendere il meglio dei due!

    • Quello che più ci risuona… e quello che ci risuona meno ma che reputiamo comunque interessante…

    • Il tuo counselor si ma da come son descritti pare ci siano sempre problemi!!!!😂😂😂😂😂

    • Ovviamente! Sono volutamente estremizzati in certi aspetti…

    • Il tuo counselor a me, non so perché ma mi viene solo da dire che amo anche colui che mi siede accanto in autobus anche se perfetto sconosciuto… è per dire che ho amore e rispetto, indistintamente, per ogni cosa.

      Sarò impazzita, Boh🤔🤔🤔🤔🤔Non capisco perché ti rispondo così, ma a me esce da dire questo!!!

    • ma la mia risposta è da terapizzare? 😂😂😂😂
      Non l’ho capita!!!! 😂😂😂😂😂

    • Sto fuori!!!!!! 😂😂😂😂😂😂

    • E questo è il tuo bellissimo lato “socievole”! Il “lato oscuro” del “socievole” è quello che “Ha bisogno degli altri per esistere”. Ecco… quando senti che questa cosa potesse succedere… puoi attingere al tuo lato “individualista” che “Trova in se stesso la propria ragion d’essere”.

    • Il tuo counselor
      Gli altri per esistere non credo sia il mio caso, o almeno spero! Ho passato quasi 10 anni in totale solitudine, quasi come un monaco. Avevo necessità di restare il più raccolta possibile. Volevo essere in grado di non disperdere il giorno che sarei ritornata in società !!!

    • Prima ero così! … Gli altri per esistere!!!!
      Oggi, son felice stare in mezzo alla folla più folle senza perdere la mia preziosità e quella altrui!

    • Bello! Una “individualsocevolezza”!

    • davvero!!!!

    • Giusto!!

    • Grazie Rosa!

  6. Spesso mi è capitato di rimanere “fregata” rendendomi conto che tante persone agiscono solo per se’, guardando i propri interessi…ma poi non credo stiamo così bene, parlando dunque dell’individualista. Pensando al socievole mi ci rispecchio di più… cmq anche in questo caso un bel mix è la cosa più sana secondo me!

  7. Un mix non guasterebbe.

  8. Non amo lavorare da sola. Sono convinta che il gruppo, lo sviluppo delle idee, siano il senso del successo di un progetto. Resto individualista nella vita. Condivido gli spazi ma con delle riserve, certi momenti sono solo miei, altri amo viverli in compagnia. Ho i miei usi, le abitudini, i rituali. Ecco, meglio dire che chi non li accetta non so cosa farci. Più che individualista mi ritengo un tipo: “questa è la mia vita spero ti piaccia altrimenti pazienza”.

    • Bella consapevolezza Concetta! Socievolmente individuale con il sorriso!

    • Buongiorno Franco, rileggendo il testo, troppo simpatico e la mia risposta, resto del mio parere. Pubblico e privato ben definiti, con un sorriso 😁🌹

    • Bello vero poter “rileggerci” a distanza di tempo… Buongiorno con un sorriso!

    • Buongiorno Franco, si, è piacevole. È un bel modo per notare i nostri cambiamenti 💎🌹❤ grazie

  9. bellissima

  10. Ah ah ah
    Dura mettersi d’accordo!!!!
    Buongiornooooooooo!!!

  11. “elastico rotto” : Il socievole,trova in se stesso la propria ragione d’essere,perchè ha bisogno degli altri per esistere.L’individualista,ha bisogno degli altri per esistere perchè trova in se stesso la propria ragione d’essere….mmhnn mi inquieta l “orsacchiotto” quello lì quando crescerà si mangerà sia il leone che la pecora!

  12. Un Po Leone un pecorellaBuongiornooooooo tesoro

  13. Beh, ma una via di mezzo ?
    Togliere il negativo di tutte e due le situaz e cucire insieme, ciò che ne rimane.
    Armonizzare i 2 opposti equilibrandoli , è possibile penso, magari con un po’ di sana empatia…

  14. Socievolissima nell’individualità.il mio lavoro mi ha insegnato a comunicare,ascoltare e soprattutto a percepire

    • Bello Sandra!… È un buon punto di equilibrio tra le due caratteristiche. Buona giornata.

  15. Ahimè..mi sento di precipitare in un wormhole..perché pensavo di essere un’ individualista ma la descrizione lo smentisce. Non sono neanche una pecora..però

  16. Io Socievole…però mi accoontenterei du 50 giorni da orsacchiotto….

    • 😂 Comprensibile Marina! Vediamo di cercare le risorse dell’Individuale… possono far comodo anche quelle in certi casi! Buona giornata!

  17. Decido quasi sempre di vivere da leone e ,se è il caso , mi mangio le pecore…egocentrismo presunzione ? Boh ma mi va bene così….

    • Quello che è importante Susanna è che dentro di te non vi siano “tensioni”! Certo che a volte… fare una pausa (al sicuro ovviamente…) da pecora può rilassare un po’!

    • No tensioni no, magari intorno ae non ho molte persone..ma come dice il detto meglio poche ma buone….il rilassarmi significa c me aver gayyo o detto la coda giusta, prendendomi tutte le responsabilità del caso :) …cosi sono in pace con me stessa e la mia coscienza :)

    • Ed allora… se non senti tensioni… benissimo così! Basta sapere che, in caso di necessità, posso attingere a quelle risorse.

    • Ma la sa una cosa? Mi fa bene parlare con lei…è terapeutico…tutti o molti sono pronti a ” sputar” sentenze …lei ascolta…meglio di un psicanalista… Oppure ho proprio bisogno di quella figura?!?! Con simpatia….Susanna :)

    • Ti ringrazio Susanna! È il più bel complimento che mi potevi scrivere… Non sono un terapeuta, ma sono un Counselor… Il compito del counselor è quello di riconoscere ed alimentare le capacità personali, le risorse ed i maggiori punti di forza della persona, per metterla in condizione di affrontare l’unicità del problema che incontra. Il counselor opera nel BEN ESSERE (comprensivo anche del MIGLIOR ESSERE e del NON MAL ESSERE). Lo psicoterapeuta opera nel MAL ESSERE.

    • Bene, le do’ ragione !!! Anche xche’ al momento non penso di avere particolari malesseri :)

    • Meglio così!

    • Al momento….

    • Pensiamo positivo!!!

    • Sempre!!! :)

    • Ti ho inviato un messaggio in privato su Messenger. Buon pranzo Susanna.

    • Bion pranzo a lei ma io messenger non sono molto brava ad usarlo!!! M’ incasino parecchio!!!

    • Buon pranzo… o forse, vista l’ora, buon caffè.

  18. Caro Franco mi rispecchia molto il tuo scritto. Direi che sono tutte due le cose. Dipende molto dall’impresa in ogni modo cerco di analizzare i comportamenti delle persone che avvicinò a scanso di fregature, che poi qualcuno mi frega lo stesso. Buona serata a te

  19. Si può essere un po’ l’una e un po’ l’altra senza essere troppo disturbata?!?!

  20. Oh meno male pensavo di essere un’aliena…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *