Antistress con il cane

Posted on Ago 11, 2016 in Blog, Riflessivo | 7 comments

Antistress con il cane

Buongiorno a tutti!
Tanti amici di questa pagina hanno in famiglia un cane (come me…).
Ecco alcuni elementi in più per esserne ancora più contenti!

Alcune ricerche condotte da Erika Friedmann con i colleghi dell’università del Maryland, sono state concentrate sulla relazione che può esistere tra il possesso di un cane e la funzionalità cardiovascolare.
Monitorando la percentuale di guarigione dei pazienti che avevano avuto un infarto, Friedmann si accorse che i padroni dei cani avevano nove probabilità in più di essere vivi dodici mesi dopo.

Gli altri possibili benefici (verificati tramite altri esperimenti) che emergevano erano che i padroni di cani gestiscono bene lo stress quotidiano, hanno una visione rilassata della vita e un’alta autostima e sono meno soggetti alla depressione.
Altri studi (Karen Allen della State University of New York a Buffalo), hanno evidenziato come anche la pressione arteriosa è più bassa in chi ha un cane!

Ci sono tantissime tante altre considerazioni ed approfondimenti da poter fare!

Ps… In foto il mio Jago!

logo neutro

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

7 Comments

  1. Perfettamente d’ accordo! Gli animali donano un amore puro e incondizionato! Sono una vera e propria forza della natura, riescono a percepire sensazioni che l’ uomo neppure immagina! I cani soprattutto sarebbero la vita per il proprio umano! Chi fa del male a un animale non merita di vivere!

  2. Grazie Emilia della tua condivisione.

  3. Per stress, depressione,pressione arteriosa alta, problemi cardiovascolari i medici consigliano attività fisica moderata come lunghe passeggiate e stare all’aria aperta. Cosa c’è di meglio che farlo stimolati da un amico peloso? Siamo “costretti” ad uscire, a fare nuove amicizie, e questo non può fare altro che bene!!!

  4. Felice ed onorato di esserti amico. <3

  5. Bellissimo jago. Condivido il tuo pensiero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *