L’unica cosa che ti rende infelice sono i tuoi pensieri. Cambiali. (Buddha)

Posted on Set 29, 2016 in Blog, Motivazionale | 37 comments

L’unica cosa che ti rende infelice sono i tuoi pensieri. Cambiali. (Buddha)

L’unica cosa che ti rende infelice sono i tuoi pensieri. Cambiali.

logo neutro

Costruire una cattedrale
Tre persone erano al lavoro in un cantiere edile. Avevano il medesimo compito, ma quando fu loro chiesto quale fosse il loro lavoro, le risposte furono diverse.
“Spacco pietre” rispose il primo.
“Mi guadagno da vivere” rispose il secondo.
“Partecipo alla costruzione di una cattedrale” disse il terzo.

(Peter Schultz)

logo neutro

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

37 Comments

  1. Nn sono i pensieri che devi cambiare ma le persone che ti circondano,sono loro che influenzano negativamente le tve scelte!questo e il mio pensiero !

    • Grazie Nicola. Comprendo bene il tuo pensiero… talvolta però non sempre siamo nella possibilità di cambiare le persone attorno a noi (ad esempio sul posto di lavoro e similari). Cosa fare allora? Possiamo partire da noi… penso che questo sia il senso del messaggio nella vignetta.

    • Quindi se tu sei nel givsto devi cambiare te stesso? No nn credo penso che uno nn dovrebbe mai fare violenza sv di se!

    • Non penso che sia qualcosa che ha a che fare con il giusto o lo sbagliato. Ma solo con quello che ti rende felice o meno. Molte volte tali pensieri di infelicità sono “solamente” nostri…

    • Sono d accordo per meta,perche i tvoi sogni i tuoi pensiere le tue virtu dovrebbero essere espresse senza limiti solo cosi si puo capire chi sei e cosa vali,essere oppressi e sottometterti per vivere nn e vita,ma e sopravvivenza per ndcessita,e sempre il mio pensiero,la verita nessuno la sa!

    • vero Nicola. Tutto ciò che è virtù sarebbe opprimente tenerlo dentro! Ma ciò che riguarda quelli che sono i nostri pensieri negativi, potrebbe valer la pena di riflettere se sono così importanti da mantenere…

    • Come si fa a stabilire che son6 negativi?ogni pensiero dipende sempre da che punto di vista lo vedi!

    • Se senti che ti fanno male, allora potrebbero essere negativi.

  2. Tutto è relativo

  3. Evviva il terzo!!!

  4. Proprio vero, caro Franco, i compiti che svolgiamo, la vita in sè può essere più o meno piacevole o faticosa, a seconda di come la nostra mente la vede. Sta a me dare un senso alle mie azioni, anche se a volte non mi piacciono. Allora penso che sono necessarie per “passare dall’altra parte” e quello che sto facendo,contribuisce ad un disegno più grande. Illusione? mah…però funziona!

    • Illusione… Maya… tutto ci riporta comunque a come noi “vediamo” ciò che accade ed a come noi diamo un “senso” a quello che accade e… funziona!

  5. Sono d’accordo, di 3 cassette di fiori si puo avere 1500.piante. Dipende come vedi lo stesso in un modo diverso!! Buona serata di venerdi!!! Franco

  6. Il primo farà sempre e solo lavori di manualità, il secondo potrà fare quello che gli capita,il terzo ha più attenzioni al lavoro di gruppo potrà fare il capomastro

  7. I miei pensieri più che cambiarli li vorrei scambiare con quelli di Buddha..che dici Franco? È una proposta indecente?..

    • 😂 😂 ops… forse un capellino!!! Ma ci possiamo avviare verso quella direzione Paola!

  8. Counselor …sei un mito…

  9. È quello che sto cercando di fare…ancora un pò di pazienza….perchè si migliora…ma lentamente…ci vuole ancora un pò di pazienza! Buona serata!

    • Tutta quella necessaria Sabrina!… Non mi porta la velocità… ma il passo costante…

  10. È na parola !!!

  11. Entusiasmo e creatività sempre nella vita, non so immaginarmi senza! Tuttavia, non ti nascondo che certe giornare ( di “emme”) edifico solo dei bei “cessi”. Buona serata Franco

    • Comprensibile Lucy!!! E… non è “poco”… che tu abbia aggiunto il “bei” davanti ai cessi! È già un passo positivo… Buona serata anche a te!

  12. Vorrei sapere come si cambiano

  13. Bellissimo messaggio grazie

  14. Verità santa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *