“Non conosco una via infallibile per il successo, ma una per l’insuccesso sicuro: voler accontentare tutti.” (Platone)

Posted on Mar 9, 2017 in Blog, Motivazionale | 33 comments

“Non conosco una via infallibile per il successo, ma una per l’insuccesso sicuro: voler accontentare tutti.” (Platone)

"Non conosco una via infallibile per il successo, ma una per l'insuccesso sicuro: voler accontentare tutti." (Platone)

“Non conosco una via infallibile per il successo, ma una per l’insuccesso sicuro: voler accontentare tutti.” (Platone)

“Voler accontentare tutti”…
È sempre necessario?…
Cosa mi “gratifica” quando lo faccio?
Ecco, in questo caso potrebbe essere una domanda interessante…
Micidiale Platone!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

33 Comments

  1. Buongiorno mi sembra un mio motto!!

    • Buongiorno! Interessante vero? Mi ha fatto riflettere un bel po’!

  2. Mi piace fare qualcosa per gli altri.. che sia un complimento, un aiuto. Mi gratifica vedere felice il destinatario dell’attenzione… anche se in quel momento metto da parte me.
    E vero però che non si può accontentare tutti.. spesso si fanno delle scelte.. e di queste qualcuno ne soffrirà..
    Penso a quando avevo i figli piccoli. Quanti no che ho detto per il loro bene… e quanto spesso mi facevano stare male…
    Mi devo ricordare quello.. è per il bene.. magari oggi il mio…

  3. Vero

    • Ciao Valerio! Interessante vero come frase? Buon proseguimento di giornata.

    • Andare e iniziare a produrre ,lavorare,imparare qualcosa.questo vorrei se fossi il bostro Creatore ,;-)

    • Se invece intendevi a livello spirituale allora stringere a poche petsone ….l essenziale pet ♡

  4. …sarà meglio che rettifichi la rotta nel mio percorso e cominci a fare più contenta me stessa prima degli altri

    • Ciao Barbara!

    • Ciao Franco… ” attaccato” a questo grande dicta platonico viene subito da pensare, per chi lo conosce o se lo ricorda il mito della caverna. Sbirciate!😊😉
      ” e unn’ era mica chiuschino Platone!” 😄😄

    • Bello! Grazie.

  5. Adesso comincio ad accontentare me stessa. Tanto gli altri non sono mai contenti. Un abbraccio Franco

  6. Frase bellissima!!ma ma sembra una trappola della mente !!lei mente sempre !!non non siamo infallibili sicuramente non possiamo accontentare tutti ma questo non vuol dire fallire nel nostro modo di essere noi non siamo Dio anche lui qualche volta e in difficolta”io credo che anche accontentare una persona e già un inizio di un nuovo cammino x cui non dobbiamo mai pensare ai fallimenti sono quelli che ci portano sulla strada della consapevolezza cosa ne pensi Franco sono folle!!!!

    • Bel pensiero Assunta! Penso che il tutto si “risolva” nel non cercare di piacere a tutti quando questo ci mette nella condizione di non essere noi stessi.

    • Infatti il cammino inizia da noi poi si aprono le porte e solo noi possiamo decidere il cammino che dobbiamo intraprendere

  7. Tanti insuccessi, tanta esperienza, anche per come fare la fame

  8. …e se lo dice Platone ci dobbiamo stare! Visto che sono “egoista”…accontento me stessa e dato che mi sento anche generosa “accontento anche chi mi accontenta”!!!Ah ah ah!!! Cosa c’e’ di piu’ bello che fare felice chi ci rende felici???

  9. Verissimo

  10. È un vero suicidio

    • Eh si… purtroppo talvolta lo possiamo fare senza saperlo… Grazie Giovanna, buona serata.

  11. Voler accontentare tutti è il modo migliore per “dimenticare di esistere”. Se il nostro sguardo è costantemente rivolto agli altri: chissà cosa pensa di me la mia collega se….Mi vesto cosí perché piace al mio fidanzato….Se esprimi quello che penso realmente il capo dice di me che…. Tutta questa preoccupazione di piacere agli altri sposta la nostra attenzione dalla nostra centralità. Avete mai sentito una persona di successo preoccupata di ciò che pensano gli altri? Solo se il pensiero è rivolto a quello che lo rappresenta di più, solo se un pensiero altrui può minare il suo successo. Chi ha successo è centrato su sè stesso, sui propri obiettivi, non si preoccupa di ciò che lo circonda, ed è l’unica strada. Cosa mi gratifica di più quando lo faccio? Uscire vittoriosa da ogni incontro, una carica fantastica!

    • Nel recuperare quella che è la nostra centralità è la chiave del nostro benessere… ma non l’egoismo che potrebbe essere in agguato, ma semplicemente la verità di noi stessi… grazie Concetta!

    • Assolutamente!! L’egoismo è il pericolo in cui si potrebbe incorrere. Allora “l’essere centrato”su sè stessi diventa chiusura verso il mondo. Grazie a te Franco.

  12. Verissimo !!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *