“Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto.” (Anthony Robbins)

Posted on Mar 14, 2017 in Blog, Motivazionale | 19 comments

“Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto.” (Anthony Robbins)

"Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto." (Anthony Robbins)

“Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto.” (Anthony Robbins)

Ovviamente vale sia per quello che ci viene bene… sia per quello che non ci viene bene…
Ecco, su quello che “non ci viene” bene, si potrebbe iniziare a porsi qualche domandina…
Cosa sto facendo affinché continui ad ottenere quello stesso risultato?
Forse potrebbe valer la pena di cambiare qualcosa?
Buona giornata.

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

19 Comments

  1. Quanta fatica per cambiare e poi un giorno tutto sembra essere più sereno, poi ti chiedi cosa è successo? In fondo nulla … hai smesso di aspettare gli altri, anzi agisci mettendo al centro dell’attenzione TE!!

    • Che bello Giusy… quando riprendiamo la nostra “sana” centralità tutto assume un’altro aspetto… grazie e buona giornata.

  2. Si chiama Rivoluzione Umana

  3. Palese

    • Semplice è?

    • Domanda infingarda

    • Ciao Franco! Sto.leggendo adesso questo tuo post…dici bene. ..ma come si fa a cambiare? I cambiamenti avvengono in modo naturale, secondo me, certamente io devo pensare di cambiare, esempio. ..se io voglio fare un viaggio. lo devo prima pensarlo e poi organizzarlo ok. .. compro.i biglietti ecc.sono.pronta per partire ma…all’ultimo.momento ( come già mi è capitato) succede un imprevisto, perdo viaggio e.e soldi. ..morale della favola. ..che anche volendo cambiare se non è il momento non possiamo cambiare niente. ..questo secondo me. ..forse perché sono fatalista

    • Ciao Mariagrazia. La frase è “volutamente” provocatoria per permetterci di analizzare ciò che possiamo ottenere o non ottenere dalle nostre azioni. Seguendo il tuo esempio, nel caso tu avessi perso più e più volte dei viaggi organizzati, forse ci si potrebbe domandare cosa sto facendo affinché tutto continui in questo modo. Magari non ho valutato bene gli imprevisti che possono accadere. Talvolta gli imprevisti non sono così “imprevisti”. Ad esempio, se faccio un lavoro che richiede comunque una mia presenza quasi costante, è difficile che mi possa permettere di pianificare un qualcosa con un certo anticipo. Oppure se so che nel mio cerchio delle persone che frequento ci possono essere delle cose che potrebbero avvenire. Ecc. Se comunque, alla fine, si tratta di imprevisto… Allora si accetta per quello che è! Grazie.

  4. Gia’!…infatti!!! Apriamo la finestra e facciamo cambiare l’aria!!! Uscire dal karma non e’ sempre facile. Riconoscere che ci si sta’ “fossilizzando” su vecchie cose…oramai trite e ritrite, di sicuro ci dara’ la forza di “aprire la finestra” permettendo cosi’ al “nuovo” di entrare…e non solo nella “stanza”, ma in noi! Di sicuro, ci saranno stimoli nuovi! “Se fai quello che hai sempre fatto…otterrai quello che hai sempre ottenuto”…si’! Il “piattume”!!!

  5. No ….delle volte non voglio fare nulla…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *