“Le incontri per caso le persone speciali. Poi scopri che ne avevi bisogno. Poi scopri che non è un caso…” (Francesca Virgulto)

Posted on Giu 4, 2017 in Blog, Riflessivo | 61 comments

“Le incontri per caso le persone speciali. Poi scopri che ne avevi bisogno. Poi scopri che non è un caso…” (Francesca Virgulto)

"Le incontri per caso le persone speciali. Poi scopri che ne avevi bisogno. Poi scopri che non è un caso..." (Francesca Virgulto)

“Le incontri per caso le persone speciali.
Poi scopri che ne avevi bisogno.
Poi scopri che non è un caso…”
(Francesca Virgulto)

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

61 Comments

  1. È il caso figlio del caos che genera la cosa

  2. Ci sono tre persone.. incontrate per caso.. e non sono un caso..
    Una la sento quasi ogni giorno, un’altra la incontrerò di nuovo fine mese, l’ultima più sentita.. e come per caso.. mi arriva un messaggio ieri sera.. proprio quando avevo bisogno di quel ricordo..
    Tre persone speciali James, Maria e Claus.

  3. Confermo!!! Non aggiungo altre parole che sarebbero solo ed esclusivamente parole…mi piace di più credere che tra persone speciali si comunichi con il cuore e che tutto il resto è solo un comune contorno!!!! Grazie Grazie grazie Frank!!!!

  4. Gia’…la casualita’ (hasualita’ per il Capitano!) e’ retta da regole che non conosciamo!!!…e meno male, se no sai che noia!!!

    • Vedo che conosci bene la mia “lingua”!!!! Concordo con te sul “meno male”!!!

    • Certo…Hapitano!!!🌸🌼🌞🌼🌸…vuoi una hoha hola o preferisci una hina halda???

    • “hoha hola” sempre!

  5. Già la vita non è un “caso”, ovvero i casi della vita si colvono

    • Vero Lucy… Infatti è bellissimo scoprire “Che dopo non è un caso”… Ed è come aver fatto quei disegni seguendo i puntini della Settimana Enigmistica (o similari)… solo dopo ne vedi il senso compiuto… Grazie e buona serata!

    • Ne manca un pezzo…volevo dire che è la vita speciale! che ci vuole disponibilità, attenzione, curiosità, sensibilitita …in poche parole ci vuole voglia di vivere! Notte serena

    • Bello il paragone….i puntini della Settimana Enigmistica! Mi piace pensarlo! 😊

    • Vero!… occorrono proprio quelle cose che hai elencato per essere pronti a “meravigliarsi” di ciò che la vita ci presenta… PS… la settimana enigmista è sempre stata una mia passione!!!

    • Anche la mia passione!

  6. Bellissime queste parole…e verissime fra le mie persone speciali ci sei anche tu Franco

  7. Sera Franco…nasciamo non per caso in questo mondo!!!

  8. Non ho mai creduto al caso o alle coincidenze

  9. Appunto nulla e a caso

  10. Allora, si puo cambiare, ma pensare prima non danneggiare l’ altro!!!

  11. Già! “Il caso è retto da regole che non conosciamo”…da quando appresi questa cosa, per me, il caso non è più stato un “caso”!…importante però è sempre sapere cosa vogliamo!

    • Bello Marina! Seguire “leggi” anche se non “codificate” è sempre all’interno della nostra consapevolezza!

  12. Vero…caro Franco

  13. Rubo

  14. Quanto è vero

  15. Molto positivo questo pensiero.
    Quando nel nostro cammino terreno, incontriamo queste persone così speciali, bisogna tenerle strette strette a noi.
    Dolce sera, caro Franco!!

    • Sono veramente un “dono” Fiorella… e la cosa bella è che lo possiamo essere anche noi… Dolce sera anche a te!

  16. Poi scopri che non erano speciali

  17. Buona serata

  18. Tu‼️

  19. È vero niente succede a caso

  20. Il caso, “non” è un caso! Le persone che entrano ed escono dalla nostra vita arrivano per uno scopo ben preciso e, anche quando scopri che non erano poi così speciali, in ogni caso sono servite a qualcosa di preciso: farti apprendere una lezione, un’insegnamento o a farti conoscere una parte di te… Inoltre, per come la vedo io, ogni cosa che ci accade o persona che si incontra sulla nostra strada è il risultato di scelte, azioni, pensieri e sentimenti. Nulla di più!

    • Come non concordare Daniela!… Ogni “cosa” può essere insegnamento… dipende solo da come noi la “osserviamo”…

    • Esatto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *