“Ai più importanti bivi della vita, non c’è segnaletica.” (Ernest Hemingway)

Posted on Giu 6, 2017 in Blog, Motivazionale | 82 comments

“Ai più importanti bivi della vita, non c’è segnaletica.” (Ernest Hemingway)

"Ai più importanti bivi della vita, non c'è segnaletica." (Ernest Hemingway)

“Ai più importanti bivi della vita, non c’è segnaletica.” (Ernest Hemingway)

Quanto è vera…
Siamo noi ed il nostro istinto, le nostre risorse, il nostro cuore…
Ed ancora una volta abbiamo davanti a noi una “scelta”…
Sarà quella giusta?
Si… perché se la facciamo con le risorse che abbiamo a disposizione in quel momento, lo è…
Domani potremmo valutare che forse poteva essere fatta in altro modo, ma non “oggi”.
Ed anche lo scegliere di rimanere fermi per un po’ a guardare quell’albero che separa i due sentieri è comunque una scelta…
Cosa ne pensate?
Buona giornata di scelte!

PS… aggiungo una bella storia sulla “scelta” di un bimbo…

La Trasfusione Di Sangue.

Una bambina stava morendo di una malattia da cui qualche tempo prima era guarito il fratellino di otto anni.
Il dottore disse al bambino: “Solo una trasfusione con il tuo sangue può salvare la vita di tua sorella. Sei disposto a donarle il tuo sangue?” Il piccolo aveva gli occhi dilatati per la paura. Esitò un momento e alla fine disse: “D’accordo, dottore. Lo farò”.
Un’ora dopo la trasfusione il ragazzino domandò timorosamente: “Mi dica, dottore, quando morirò?”
Solo allora il dottore si rese conto del perché di quell’attimo di paura che egli aveva avuto: aveva pensato che donare il sangue alla sorella significava darle la propria vita.

(Anthony De Mello – La preghiera della rana)

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

82 Comments

  1. Istinto, risorse, cuore.. scelte.. uhau!! Ho bisogno di riposo.. la mia strada è stata lunga.. e altrettanta mi aspetta. I miei piedi sono stanchi e quella quercia ha un’ombra fantastica. Credo che mi fermero‘ un pochino a riposare. Il tempo sufficiente e poi riparto..
    Buongiorno Franco!!
    Sincronicità.. sempre eh??

  2. Siamo liberi di scegliere, liberi di sbagliare….la libertà comporta i suoi rischi….ma siamo liberi!

    • Buongiorno Lucy. È si… anche quando non sembra, stiamo comunque scegliendo… sono veramente pochi i casi in cui la scelta è “obbligata” in confronto a tutti quelli in cui è “libera”. Grazie e buona giornata!

    • Grazie a te Franco delle riflessi che mi offri…giornata splendida anche a te!

    • Felice che ti siano utili Lucy!

  3. Buongiorno. …
    …le mie scelte di solito sono sempre state tormentate da molteplici dubbi… quando aspettavo a farla alla fine non ero più in tempo… se la facevo frettolosamente era meglio se aspettavo. … magari alla fine andavano bene entrambe… anche le scelte apparentemente negative hanno il suo lato positivo. …
    …. Buona giornata a tutti!

    • Vero Sabrina!… Anche quelle “negative” possono avere in sé degli aspetti positivi… e comunque sono state fatte con il meglio che si poteva fare in quel momento… Buona giornata anche a te!

    • Grazie….per tutto!

    • È un piacere Sabrina! Ed il confronto arricchisce tutti…

    • Si dice non tutto il male vien x nuocere ,,,

    • Ed è un proverbio che la dice lunga… Grazie Giorgina!

  4. Scelte tante volte obbligate… ma dobbiamo farle.

    • Vero Patrizia… in certe casi lo sono… almeno “scegliamo” con la consapevolezza che sono tali… Buona giornata!

  5. …e la maggior parte delle volte non siamo pronti a decidere che strada prendere!

    • Vero GIovanni… anche se a volte forse pensiamo di non esserlo…

  6. Forse potremmo chiedere consiglio alla morte…

    • Molto profonda come affermazione Miriam… ed in quella “pace” le risposte potrebbero essere “illuminanti”… grazie.

  7. Sarebbe importante scegliere con il cuore ….ma siamo quasi sempre condizionati da situazioni che abbiamo vissuto o che stiamo vivendo …s volte va comunque bene..a volte no..,,dipende da quanto ci crediamo …..in ogni caso poter scegliere in grande libertà è già una bella cosa perché poi puoi accettare ciò che ne deriva con serenità!!!!!

    • Buongiorno Bianca! Eh si… il poter scegliere in libertà ci mette in una condizione di “vantaggio” su tutto quello che poi ne può derivare… sapendo sempre che abbiamo operato quella scelta con le risorse a nostra disposizione in quel momento… Grazie e buona giornata!

    • Anche a te Franco!!!!🙋🏼

  8. Vado sempre in crisi quando si parla di liberta’ di scelta. Si siamo liberi di scegliere ma talvolta scelte precedenti ti hanno creato dei vincoli o meglio delle responsabilta’ che condizionano le tue scelte future

    • Vero Giuseppina… Quelle “vecchie” scelte ci possono ancora condizionare… quello che possiamo fare è cercare di guardarle con l’indulgenza di averle fatte con le risorse che in quel momento avevamo a disposizione… e molto spesso, qualcosa di positivo comunque ci hanno donato…

    • E così ho fatto

    • Bello…

  9. Bellissima franco……è vero spesso non ci rendiamo conto di quanto potremmo donare incondizionatamente fin quando non ce n’è effettivamente il bisogno

    • Vero Giusy… molte volte è solo il “bisogno” che ci mette in quella condizione…

  10. Franco Bazzini la prendo in prestito posso?????

  11. Testa o croce???

  12. Anch’io ho bisogno di riposare all’ ombra di quella quercia e farmi abbracciare dai suoi possenti rami…per poi ripartire più forte di prima ma sempre con consapevolezza sulle scelte da fare!!!!!

  13. Grazie Franco, sto facendo una scelta importante in questo periodo…e oggi hai dato conferma alle mie prospettive!!

  14. Bellissimo questo post, Franco. Fa riflettere un bel po’. Dovrei stampare questa immagine è guardare l’albero ogni volta che devo fare una scelta. Il che può capitare assai spesso: rimango o me ne vado; provo o non provo, mi butto oppure no; rispondo o resto in silenzio…non avendo l’albero, chiudo gli occhi, mi concentro sulla respirazione, poi sul mio cuore e la risposta arriva sempre. La scelta è se seguire il suggerimento oppure no ❤️

  15. L’umanità poggia su millenaria sapienza. Nella sapienza si possono trovare le indicazioni.

  16. I nativi d America dicono che bisogna ascoltarsi e ascoltare il proprio istinto..perché non sbaglia mai!!!!!A volte è più forte la paura però….ci vuole coraggio per fare ogni cosa…perché ogni cosa che fai ha le sue conseguenzet

    • Vero Bianca… ed è per quello che è importante “conoscersi”… affinché le paure siano un “sano” avvertimento e non delle “fobie”…

    • bello “il sano avvertimento” mi piace!!!!🐞

  17. Sì, certo! Anch’io mi soffermerei a meditare a lungo difronte a quella meravigliosa quercia…quanti dubbi, quante incertezze, quante domande…ma poi, scandagliato, riflettuto razionalizzato…quanto è bello sentir gridare il nostro istinto…farci prendere per mano e lasciarci condurre per la strada giusta…quale? La migliore!!!

  18. Concord ❗️

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *