Bimbi che escono dal bosco – Eugene W. Smith

Posted on Giu 12, 2017 in Arte e dintorni, Blog, Fotografia | 4 comments

Bimbi che escono dal bosco – Eugene W. Smith

Bimbi che escono dal bosco - Eugene W. Smith

Eugene W. Smith (USA 1918 – 1978)

Per approfondimenti,
https://www.fotografareindigitale.com/…/eugene-w-smith-usa…/

Marina Novelli
www.marinanovelli.it

Estremamente indicativa questa foto di Eugene W. Smith che sebbene abbia trascorso la sua vita affrontando “diverse gatte da pelare”, ci rammenta con questo fiabesco scatto che anche in mezzo al turbinio delle nostre ansie, angosce, privazioni e dolori di ogni tipo, alla fin fine compare sempre una “luce”. A prima vista questa foto mi ha ricordato la fiaba dell’avveduto Pollicino…come dimenticarlo?
Importante, a mio avviso, e’ cercare di non perdere mai la “luce” che brilla in ognuno di noi e ci rende “sublimi”, come i due bimbi-personaggi di questa foto: Walk to Paradise Garden! Spesso il cammino della nostra esistenza e’ contrassegnato da un impervio cammino e da una molteplicita’ di ombre che tendono ad ottenebrare il tutto…la nostra serenita’ viene messa a dura prova!…ma il passo deciso del bambino e la fiduciosa dedizione della bambina nel seguirlo, ci ricordano che “sempre” c’e’ una via d’uscita!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

4 Comments

  1. Estremamente indicativa questa foto di Eugene W. Smith che sebbene abbia trascorso la sua vita affrontando “diverse gatte da pelare”, ci rammenta con questo fiabesco scatto che anche in mezzo al turbinio delle nostre ansie, angosce, privazioni e dolori di ogni tipo, alla fin fine compare sempre una “luce”. A prima vista questa foto mi ha ricordato la fiaba dell’avveduto Pollicino…come dimenticarlo?
    Importante, a mio avviso, e’ cercare di non perdere mai la “luce” che brilla in ognuno di noi e ci rende “sublimi”, come i due bimbi-personaggi di questa foto: Walk to Paradise Garden! Spesso il cammino della nostra esistenza e’ contrassegnato da un impervio cammino e da una molteplicita’ di ombre che tendono ad ottenebrare il tutto…la nostra serenita’ viene messa a dura prova!…ma il passo deciso del bambino e la fiduciosa dedizione della bambina nel seguirlo, ci ricordano che “sempre” c’e’ una via d’uscita!

    • Bello Marina!… Anche io quando ho visto la foto sono stato colpito da quell’emozione che regala la “luce in fondo al tunnel”… Ed è proprio bello che Smith sia riuscita a trasmetterla così bene utilizzando due bambini… Veramente come in una fiaba… Bellissimo come lo scatto abbia “fissato” l’incedere dei due nel seguire la via di uscita! Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *