“Il mondo è pieno di sofferenze, ma è altrettanto pieno di persone che le hanno superate.” (Elen Keller)

Posted on Giu 15, 2017 in Blog, Motivazionale | 30 comments

“Il mondo è pieno di sofferenze, ma è altrettanto pieno di persone che le hanno superate.” (Elen Keller)

"Il mondo è pieno di sofferenze, ma è altrettanto pieno di persone che le hanno superate." (Elen Keller)

“Il mondo è pieno di sofferenze, ma è altrettanto pieno di persone che le hanno superate.” (Elen Keller)

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

30 Comments

  1. …ed e’ proprio da quelle che mi piace prendere esempio…o, se vogliamo, i s p i r a z i o n e !!!

  2. E quelle sofferenze non lo sono più.. e diventano cammino.. e diventano scuola… e diventano storia…

    • Proprio vero Daniela… bella come riflessione! Diventano proprio “esperienza”…

  3. Siamo attrezzati per andare oltre le sofferenze, altrimenti ci saremmo estinti, anzi sono solchi in cui seminare, perché ci possa crescere un fiore profumato, c’è sempre un risvolto positivo

    • Verissimo Vincenzo… ma è in quei momenti in cui stiamo attraversando quella sofferenza che sarebbe utile ricordarselo…

    • Basta sapere che tutto passa 😊

  4. Come si fa?

  5. Anche delle gente che ti aiutano di superare i ostacoli(poco ma ci sono )!!!

  6. Io non riesco ad abbandonare le mie sofferenze, sono bravissima a nasconderle dentro di me, le nego davanti agli altri, ma sono lì, e mi devastanti l’anima. Chi mi conosce vede in me una donna forte, sorrido, vado avanti ogni giorno, non con rabbia, ne con determinazione, ma perché è l’unica cosa che so fare, RESISTERE, non ho scelta, ne alternative , posso solo andare avanti, non posso fermarmi, ho 49 anni e nel 2013 ho perso mio marito, nel 2012 mio padre, 2016mi sono risposata con un uomo vedovo anche lui con un cuore immenso, eppure, tutto il mio dolore è qui dentro di me

    • Comprendo Elena il forte senso di “abbandono” che si può provare in questi casi… Sono 4 anni che tieni “duro” e “resisti”… forse, quando sentirai che è il momento, potrai “permetterti” di “lasciare andare” e “respirare” un po’… (magari con una figura professionale che possa accompagnarti in questo). Però è bello leggere come adesso tu sia comunque accanto ad una persona che ha anche lui un cuore immenso…

  7. Verissimo!!!

  8. Sera Franco ,manca poco è ci’ siamo…..

  9. Ed io rivolgo il mio sguardo a quelle che le hanno superate, per imparare. Alle sofferenti per aiutare ❤️❤️

  10. Ecco! Cerchiamo di prendere il buon esempio! Si accettano solo “neuro associazioni” positive…esclusi i perditempo!…e quanta soddisfazione poi, quando arriva il momento per poterci dire:”Ce l’ho fatta! È stata dura…ma ce l’ho fatta”!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *