“Le persone felici si concentrano su quello che hanno. Le persone infelici si concentrano su quello che manca”

Posted on Giu 23, 2017 in Blog, Motivazionale | 77 comments

“Le persone felici si concentrano su quello che hanno. Le persone infelici si concentrano su quello che manca”

"Le persone felici si concentrano su quello che hanno. Le persone infelici si concentrano su quello che manca"

“Le persone felici si concentrano su quello che hanno. Le persone infelici si concentrano su quello che manca”

Grande frase…
Proviamo a fare un esempio pratico.
Prendiamo un foglio ed arrotoliamo.
Mettiamolo davanti ad un occhio e con l’altro occhio chiuso poniamo le nostre dita davanti alla fine del “tubo” che abbiamo creato…
Quante dita vediamo?
Forse 2/3
Adesso togliamo il “tubo” davanti all’occhio e vediamo quante dita c’erano.
5…

Ecco, focalizzarsi su ciò che “non c’è” potrebbe equivalere ad avere un tubo davanti all’occhio…

Buona giornata a vista aperta!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

77 Comments

  1. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Sta tutto lì il problema

  2. Buondì ..io l ho sempre fatto..e sono sempre stata serena godendo di ciò che avevo …..solo che alle volte non ti permettono di vedere né le 2 dita né le 5….e la serenità te la levano gli altri !!!

    • Comprendo Marina! Ed è proprio in quei momenti di “disturbo” esterno che potrebbe essere importante ricordarsi ciò che abbiamo, ciò che siamo… buongiorno!

    • Quanto ti capisco Marina ma Franco dimmi se dico giusto, cioè non dobbiamo permettere agli altri la forza di toglierci la serenità…lascia che parlino e che dicano perché le persone che criticano gli altri e che calunniano lo fanno per non guardare se stessi e evidentemente non hanno di meglio da fare nelle loro MISERE VITE.!!!!

    • Ciao Rosanna! Eh sì… molto di quello che proviene dall’esterno ci può mettere in difficoltà quando può “toccare” delle parti nostre ancora “sensibili”… e comunque molto spesso queste cose dette hanno molto a che fare con cose “loro” interne… buona serata!

  3. Io oggi ho un foglio con quasi tutte camere in partenza..mi concentro sul fatto che pure oggi passa…ma si..poi si pensa ad una bella vacanza…a settembre però…Buona giornata a tutti

    • Ecco… e diventa una bella “visione” certa di quello che hai! Buona giornata Maria.

    • Grazie Franco ..anche a te ..e una buona visione di vita per tutti😎

  4. Ieri sera mentalmente ho fatto quel giochino…ma al contrario..guardavo nel tubo..uhau!!!! Poi guardavo l’insieme… ecco, bene.. lasciamo perdere…
    Perdonami Franco se ho ribaltato..ma è servito anche così! Buongiorno!!

  5. FELICE GIORNATA :-)

  6. E chi si è sempre accontentato di mangiare le piccole fette, ma senza essere Felice? Franco Bazzini?

    • Ecco… è un “accontentarsi”… Diverso poteva essere stato se “accettavo” (implica una scelta e non una rinuncia) di mangiare una piccola fetta e godendo di quella. Buongiorno Giusy!

  7. Adesso mangio tutto, perché anche io lo Merito!!

  8. Desiderare delle cose è sano, inseguirle disperatamente fa vivere male. Buon giorno Franco

    • Vero Antonia! Quello potrebbe diventare molto pericoloso… Buongiorno!

  9. Quello che ho semplice, perche seno non ho ne una cosa ne altra!!!! Buona giornata capo!!!!❤

    • Vero Paula!!! Altrimenti rischiamo di non vere niente! Buona giornata anche a te!

  10. Fa’ parte del nostro animo volere di + …ma essere in equilibrio con noi stessi dobbiamo mettere ordine creando di fatto 1 armonia interiore …rinGraziare l’universo x quello che si ha’ e’ gettare le basi affinche i nostri obiettivi piccoli o grandi che siano si concretizzano …se cio’ non avviene e’ xrche’ noi abbiamo dei blocchi emotivi che lo impediscono …e xcio’ la colpa e’ solo nostra ….felice vita e buona giornata a voi …Grazie

    • Proprio vero Francesco… molte volte i nostri blocchi emotivi, le no sere credenze limitanti ci mettono nella condizione di non usare tutte le risorse che abbiamo… Grazie e felice giornata anche a te.

    • Chiaramente io parlo anche x me ..a volte mi pongo la domanda del xrche’ fluisce nella mia vita meno denaro del solito …la situazione attuale non deve essere 1 alibi xrche’ se ciò’ non avviene e’ solo xrche’ ancora non ho’ scavato abbastanza al mio interno ..grazie

    • Sono sempre gli “impedimenti” che ci possono far riflettere su varie cose di noi… Grazie a te!

    • Yes

  11. Buongiorno….sì..è.cosi…ma mi sto accontentando sempre di più di ciò che ho…e ne sono felice!

  12. È proprio vero! Bisognerebbe concentrarsi sulle cose che abbiamo e ringraziare l’universo

    • Eh sì Aster… in tante cose potrebbe veramente fare la differenza…

  13. Sempre pieno

  14. Gratitudine per ciò che ho…e inseguire il necessario… L’impossibile si può soltanto sognare e grazie ai sogni che aiutano a star bene…

    • Molto intensa come riflessione Elisa… ed è proprio in quello “star bene” che possiamo alimentare le nostre energie nel perseguire quello che sentiamo necessario per noi… grazie e buona serata!

    • Grazie my counselor. Anche il risvolto che mirabilmente hai dato al mio pensiero mi piace molto poiché allarga le vedute… Buonasera

  15. Ma già osservare solo quello che manca non è una forma di infelicitá? A volte si potrebbe comprendere che quello che manca non ci serve poi così tanto, è solo.una scusa per….
    O no?? ❤️

  16. grande Franco

  17. D’ accordissimi, perche quello che manca lo cerchi con piu entusiasmo!!!

  18. Concentrandoci su ciò che non si ha, non si fa altro che aumentare il proprio complesso di inferiorità!È una grande cosa, invece, essere concentrati su ciò che si ha…e saperla valorizzare! Darle un senso! Sebbene sia poco, o forse quasi niente,…ma saperla gestire con grande dignità! Forse è questa la vera “nobiltà”!

    • Sisisisisisisisisi! e non occorre citare Alex Zanardi… basta veramente molto meno…

  19. Condivido appieno con là signora.marina …

    • Grazie carissima! …togliamo però “la signora”…Marina è più che bastevole!🎀

  20. Chi ha’ poco … ha’ molto…credete ! Bisogna solo soffermarsi a pensare .

  21. Nel mio caso mancano troppe cose

    • Comprensibile Giorgia… Forse ci possiamo comunque “provare”…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *