“Niente imprime una cosa così intensamente nella memoria quanto il desiderio di dimenticarla.” (Michel de Montaigne)

Posted on Ago 7, 2017 in Blog, Riflessivo | 24 comments

“Niente imprime una cosa così intensamente nella memoria quanto il desiderio di dimenticarla.” (Michel de Montaigne)

"Niente imprime una cosa così intensamente nella memoria quanto il desiderio di dimenticarla." (Michel de Montaigne)

“Niente imprime una cosa così intensamente nella memoria quanto il desiderio di dimenticarla.”
(Michel de Montaigne)

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

24 Comments

  1. Proprio così….non ci si riesce…magari si “archivia” ma prima o poi ritorna sempre viva…..

    • Si… soprattutto se cerchiamo “violentemente” di reprimerla e non di elaborarla…

  2. Dolce sera Franco

  3. Eh si Franco , spesso meglio lasciare andare ! Buona domenica sera !

  4. Solo con il perdono si dissolve. :)

    • Si quello può fare “molto”…

    • Il tuo counselor Caro Franco, è la comprensione del conflitto interiore che crea energia psichica che si blocca è crea disequilibrio energetico causa profonda di tutte malattie, il perdono oltre a lasciare andare in modo naturale le emozioni ti porta a utilizzare il processo di autoguarigione che tutti possiamo mettere in moto solamente perdonando e smettendola di dare energia al campo d’informazione del giudizio e della lamentela vero flagello per l’Umanità!
      Lo stesso vale per i traumi che non riusciamo a capire di cui non ci riteniamo responsabili e continuando a non utilizzare l’immenso potere della mente umana. :)

  5. Insomma il rimedio vincente è accettare sempre??

    • Forse Maria, “elaborare” potrebbe essere il termine “migliore”…

    • Franco Bazzini elaborarlo significa vedergli del positivo?😇😇

    • Quando è possibile si… basta che comunque non lasci “scorie” negative dentro di noi…

    • Franco Bazzini ho capito.. insomma bisogna togliere tutto, tutto ciò che non ci fa stare bene.. grazie di cuore <3 <3

    • È un bel “lavoro” Maria!

    • Franco Bazzini decisamente si.. non solo bisogna cercarsi un lavoro economico, tocca fare anche un lavoro interiore.. nella prossima vita se mi riesce parlerò con Dio, in modo da toglierci almeno uno dei due uahuah 😇😇😅😅🙏🙏

  6. Per me …non direi….se decido di dimenticare….l’ho già fatto!….”Seppelisco”….molto velocemente!……e non guardo più indietro!…

  7. Lascio andare !!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *