“È che tutto passa anche una delusione. Rimangono i graffi, ma basta non grattarsi, ignorarli. E trovare la pace nel cuore” (Gemma)”

Posted on Set 4, 2017 in Blog, Riflessivo | 78 comments

“È che tutto passa anche una delusione. Rimangono i graffi, ma basta non grattarsi, ignorarli. E trovare la pace nel cuore” (Gemma)”

È che tutto passa anche una delusione. Rimangono i graffi, ma basta non grattarsi, ignorarli. E trovare la pace nel cuore (Gemma)

“È che tutto passa anche una delusione. Rimangono i graffi, ma basta non grattarsi, ignorarli. E trovare la pace nel cuore” (Gemma)”

Che intensa come affermazione…
non è sempre così semplice (soprattutto all’inizio…) ignorare quel “prurito” che ancora si fa presente…
E che ci ricorda un “qualcosa” che ancora è lì…
Ma è vero… con il tempo può abbassarsi di intensità sempre di più, soprattutto se riesco a focalizzarmi su altre cose positive che possono accadere dentro ed attorno di me…
Cosa ne pensate?
Buona giornata!
PS. Grazie Concetta per la vignetta.

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

78 Comments

  1. Si…sicuramente tutto passa….anche una delusione, con il tempo, passa…ma i graffi saranno ancora lì a vita…spero di riuscire a evitare di guardarli o ricordarli….e la forza di andare avanti mi aiuterà …spero!
    Buon inizio di settimana a tutti!

    • Vero Sabrina… forse, un giorno, quando saranno “guariti”, potremmo anche guardarli con un “sorriso di benevolenza”, perché ci potrebbero ricordare cosa siamo riusciti a passare… Buon inizio di settimana!

  2. E aggiungerei che tutto arriva… buongiorno Franco

  3. Sì, quando ci sforziamo di focalizzare altro, la delusione si attenua.. poi passa. Rimangono i graffi a ricordare ancora, ma anche quelli piano piano si confondono con tutti i segni che la vita lascia.. e il cuore trova la pace..

    • Vero Daniela… piano piano si confondono… e possiamo trovare pace… bello!

  4. Buongiorno Franco buona settimana!

  5. Buongiorno!

  6. Buongiorno Franco, si è proprio vero. Ogni delusione lascia un segno, più o meno intenso. Dipende da quanto ha graffiato dentro. Però, è meglio andare avanti e non lasciarsi sopraffare dal dolore e dal senso di inadeguatezza che può aver lasciato. Come le punture di zanzare, se resisti e non ti gratti passano. Grazie a te per la pubblicazione . Buon inizio settimana ❤️❤️

    • È un piacere Concetta! Eh si… le punture di zanzare rendono bene il senso che si può provare dopo un certo tempo… sono lì, fastidiose… ed occorre un po’ di volontà per non lasciarsi andare… ma poi, se lo vogliamo, passa… Buona giornata!

  7. Buongiorno Franco. Si tutto passa…. ma le cicatrici rimangono. Buon inizio di settimana a te e a tutti…

    • Buongiorno Claudia! Eh si… quelle possono rimanere… talvolta, dopo, le possiamo guardare anche con “benevolenza”, perché ci possono ricordare che siamo comunque “qui”… che ce l’abbiamo fatta… ed allora le possiamo vedere anche con occhi diversi… Buon inizio di settimana!

    • Grazie Franco.

    • A te Claudia!

  8. Che ne penso ? Che è verissimo, che hai ragione, ma che ogni volta è dura !
    E che come spesso accade, la frase non è arrivata a caso .
    Ciao ! Buona giornata !

    • Buongiorno Barbara! Sono contento che ti sia “arrivata” nel momento giusto! Forza…

  9. Con l’andare del tempo le ferite non le senti più. E capisci che non è questo mondo il luogo della felicità.

    • Intensa riflessione Massimo…. ed è “staccandosi”, per quello che possiamo, dal piano materiale che anche le cicatrici assumono un “linguaggio” diverso…

  10. È verissimo…jn bel giorno ti svegli e ringrazi… davanti hai nuove meravigliose esperienze che ti aspettano.j graffi sbiadiscono…

    • Che bello Paola! E può essere proprio così… ringraziare per le nuove esperienze…

  11. Ciao Francograzie

  12. Tanti graffi diventano ferite….difficile ignorarle

    • Vero Camillo… tanti, tutti assieme, sono difficoltosi… possiamo cercare, per quello che è possibile, di “vederli” in modo singolo… ed “intervenire” singolarmente… capisco che non è semplice, ma può essere un tentativo… Grazie e buona giornata.

  13. Non è facile ..il tempo non aiuta .. Dovrei guardare alle cose positive? Non ce ne sono … Vedo solo problemi e preoccupazioni…
    Non sono molto ottimista…
    Non voglio fare la vittima , ma la vita è stata dura e non generosa…
    Buona giornata ☕

    • Comprendo Nadia… e non conoscendo il tuo vissuto non posso far altro che accoglierlo ed accettarlo. L’unica cosa che mi sento di scrivere, è che generalmente abbiamo comunque un qualcosa di “positivo” sul quale possiamo provare a concentrare l’attenzione per “allentare” il peso sopra di noi…

    • Lo spero… Grazie

  14. Passa quello che noi vogliamo che passi….se lasciamo andare e mettiamo il nostro orgoglio da parte, le cicatrici che restano sono lì a ricordarci quante battaglie abbiamo vinto contro il nostro ego

    • Molto bello Sabrina!… è la consapevolezza che acquisiamo con le cicatrici è veramente tanta… buongiorno!

  15. Sempre avanti…mai mollare! Buongiorno Franco!

  16. Già il tempo è un buon alleato, ma i ricordi quelli di esperienze amare riaffiorano così come gli eventi lieti. Lacrime e sorrisi si alternano, questa è la vita.Buon caffè e buona giornata!

    • Vero Paola… tanti ricordi che alternandosi danno il ricordo della nostra vita… il “senso” talvolta possiamo metterlo noi… buon caffè!

  17. Buona Giornata senza. graffi.

  18. Buongiorno ❤️

  19. Facile scrivere, ma realizzare la pace nel ❤️ è per Pochi!!

  20. Uhm… no. Io direi che dipende da quale tipo di dolore si sta affrontando. Se si tratta di un lutto, il “tutto passa” non esiste proprio… semplicemente si impara a convivere con un dolore immenso e ad andare avanti, possibilmente nel migliore dei modi. Se parliamo di altri dispiaceri, delusioni, speranze vane, attese inutili, allora sì che il tempo è un buon alleato… tutto si affievolisce (e in casi fortunati passa anche ) , nonostante a volte basti un piccolo stimolo per riportare a galla – anche se momentaneamente – i ricordi dolorosi… ma poi tutto è soggettivo secondo me. Buona giornata a tutti

    • Vero Rosa… ogni “dolore” è diverso dall’altro ed è diverso anche da come viene vissuto da ognuno… Sicuramente un “lutto” ha una “incidenza” ben diversa rispetto ad altri e molto dipende da come viene elaborato… Grazie e buona giornata anche a te!

    • Grazie a te

  21. Noi siamo tutti diversi in questo mondo, io sono salva per essere positiva in tutta la mia vita, vado per giornate per sempre trovare il punto d’ incontro con me, le piccole cose mi fanno sorridere, quello mi fa star bene, tutto dipende come alimento l’ anima e corpo!!!! Buon lunedi!!! Franco

    • Bello Paula! Alimentare così la nostra mente ed il corpo è un buon sistema per affrontare le “sfide” quotidiane… Buon lunedì anche a te!

  22. Buon inizio settimana Counselor!!!

  23. Buona giornata

  24. Bentornato Capitano…e buongiorno!!! Diceva una bella canzone:” All things must pass”…tutto passa…anche i segni delle ferite che per un po’ rimangono impresse sulla nostra pelle.Facciamo in modo che non diventino “piaghe”!!! Buon Tutto Capitano!!!

  25. Il difficile è proprio ..Non grattarsi …

    • Vero Giorgio… soprattutto all’inizio richiede una bella “volontà”… che si può poi trasformare in consapevolezza… ma si parte sempre da lì… da quel prurito che si sente… eccome se si sente!…

  26. Sai una cosa……..per me la cosa più complicata è non essermi ascoltato di più nei segnali interiori che avvertivano del imminente delusione….. Il difficile ora è un po’ il rapporto cpn me.

    • Comprendo molto bene quello che scrivi Giuseppe… in quei momenti, quando la nostra “vocina” interiore ci suggerisce qualcosa, possono intervenire dei “sabotatori” che ci bloccano. Sarebbe interessante scoprire “cosa” volevano “bloccare” (generalmente hanno comunque un fine positivo). Potrebbe essere legato ad una qualche “paura” che comunque non si voleva affrontare in quel momento e che adesso un po’ ce la rimproveriamo… come se fosse una sorta di mancanza di autostima… Ovviamente ho scritto a livello generale non conoscendo quello che è il tuo vissuto…

  27. Buongiornooooo.

  28. Bellissima questa riflessione che dice che all’ inizio non è facile ignorare certi graffi….solo il tempo lenisce il dolore assieme all’ elaborazione dell’ evento negativo che porta ad una maggiore consapevolezza di sé stessi!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *