“Se non è in tuo potere cambiare una situazione che ti crea dolore, potrai sempre escogitare l’attitudine con la quale affrontare questa sofferenza.” (Viktor Frankl)

Posted on Nov 28, 2017 in Blog, Riflessivo | 47 comments

“Se non è in tuo potere cambiare una situazione che ti crea dolore, potrai sempre escogitare l’attitudine con la quale affrontare questa sofferenza.” (Viktor Frankl)

“Se non è in tuo potere cambiare una situazione che ti crea dolore, potrai sempre escogitare l’attitudine con la quale affrontare questa sofferenza.” (Viktor Frankl)

“Se non è in tuo potere cambiare una situazione che ti crea dolore, potrai sempre escogitare l’attitudine con la quale affrontare questa sofferenza.” (Viktor Frankl)

Che riflessione “importante” ci porta a fare lo psichiatra Frankl…
Possiamo escogitare una attitudine (disposizione innata o acquisita – fisica, psicofisica, o psichica – che rende possibile o facilita lo svolgimento di particolari forme di attività – Dizionario Treccani) che ci permetta di affrontare una sofferenza…

Ed è proprio in quei momenti nei quali sembra che non sia possibile fare niente, che possiamo trovare questa risorsa…

Che bello sapere che esiste questa possibilità!
Serena giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

47 Comments

  1. Quello che ho capito, trovare altre alternative dentro mia mente,??? Buon martedi Franco!!!❤

  2. Bellissima riflessione grazie!Buona giornata☕️☕️

  3. Se ci si riuscisse non si soffrirebbe.

    • Buongiorno Chiara. Eh si… sarebbe veramente un comportamento ottimale per il nostro ben-essere…

    • Buon giorno a Lei. Si ma e ‘ molto teorico….

    • Possiamo darci del tu? Piacere, mi chiamo Franco. Quando ho letto per la prima volta questa frase ho avuto anche io la sensazione che fosse molto “teorica”… poi sono andato a guardare chi era Frankl e… l’ha scritta proprio sulla sua esperienza (lager tedeschi). A quel punto ho cercato di immaginare anche altre situazioni “limite” ed ho avuto proprio la sensazione che potesse essere anche “pratica”…

    • Non è teorico
      Trovare un alternativa alla sofferenza non è mai teorico
      Il dolore esiste ed esisterà sempre..ma la vita va avanti e dunque si deve per forza di cose trovarci alternative al dolore
      E la vita che lo richiede
      Ciao Franco

    • Concordo… Quando non “possiamo” modificare una situazione che ci crea “disagio”, possiamo comunque provare ad “accoglierla” dentro di noi in modo diverso… Ciao Frederik, buona giornata.

    • Si dovrebbe ma raramente si riesce.

    • È tutto un lavoro su noi stessi……..ma perché tutta questa fatica? Buongiorno Franco !

    • Chiara Venturoli Forse, quello che è importante, è almeno provaci…

    • Luciana Nardi Eh si… talvolta è veramente faticoso… Ma ne può valere la pena! Buongiorno Luciana.

  4. Sempre fino a un certo punto perché la mia dignità non deve mai andare a scapito Di chi sono…

    • Vero Alessandro… quando sentiamo che i nostri valori vengono lesi in modo grave, è importante “accorgersene”… Talvolta, possiamo essere nella condizione di essere in difficoltà nell’uscirne, ma questo non vuol dire che non sappiamo ciò che sta avvenendo.

  5. Unica soluzione

  6. Molto molto vero buongiornooo

  7. Escogito ergo sum

  8. Spostare la testa altrove.
    Buongiorno Franco e grazie.
    Una bellissima giornata a te.

    • Efficace come immagine Claudia! Buongiorno è bellissima giornata anche a te.

  9. La strada per questo, penso, possa essere quella di ampliare la ns coscienza, con un ancoraggio alla Guida superiore…..che aspetta solo di essere richiamata. Felice giornata Franco!….e a tutti.

    • Molto intensa come riflessione Rossella… in effetti su certe cose ampliare il nostro livello di consapevolezza è veramente “efficace”… Grazie e felice giornata anche a te!

  10. Buona giornata Franco.

  11. Wow.. proprio quello che pensavo stamattina!.. telecinesi?

  12. Ecco,cosi’ si fa escamotage!!!!!ciaooo franco

  13. L arte della sopravvivenza …buongiorno !!

  14. Non solo bello, Capitano, ma anche estremamente “consolante”…ed in un certo senso “edificante” in quanto ci insegna ad analizzare le possibili alternative che abbiamo dentro di noi, nel nostro “essere”…a non sentirci ostacolati solo dai nostri limiti. Buon Tutto, Capitano!

    • Giusto Marina… Anche consolante ed edificante! Bello il “non sentirsi ostacolati dai propri limiti”… Buon tutto anche a te!

  15. Vero, in quei momenti nei quali sembra non poter fare niente, possiamo trovare una strategia, un’altra possibilità per affrontare una situazione..e magari volgerla a favore!!.. proviamo!!

  16. Concoirdo!!,,,l’attitudine… Fa la differenza!!,,,Sempre!!!

  17. Resilienza. …un’attitudine che tutti dovremmo sviluppare

    • Giusto Michela… è proprio importante averla come “risorsa” disponibile… Buongiorno.

  18. Bellissima questa riflessione Franco grazie. Il dolore bisogna accettarlo poi un alternativa si può trovare per sopravvivere alla sofferenza!!! Non è facile però penso che prevalga l istinto di sopravvivenza

    • Vero Rosanna… accettarlo è il primo passo anche se non è facile…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *