“Lascia andare… Quanto sarebbe diversa la tua vita, se avessi imparato a lasciar andare le cose che ti hanno già lasciato andare? Dai rapporti ormai lontani, ai vecchi rancori e rimpianti, da tutti gli ‘avrei potuto’ e gli ‘avrei dovuto’, alle relazioni finite a cui ancora ti aggrappi… Liberati dal peso di un passato che non si può cambiare.” (Dr. Steve Maraboli)

Posted on Apr 21, 2018 in +100 Like FB, Blog, Motivazionale, Riflessivo | 0 comments

“Lascia andare… Quanto sarebbe diversa la tua vita, se avessi imparato a lasciar andare le cose che ti hanno già lasciato andare? Dai rapporti ormai lontani, ai vecchi rancori e rimpianti, da tutti gli ‘avrei potuto’ e gli ‘avrei dovuto’, alle relazioni finite a cui ancora ti aggrappi… Liberati dal peso di un passato che non si può cambiare.” (Dr. Steve Maraboli)

“Lascia andare… Quanto sarebbe diversa la tua vita, se avessi imparato a lasciar andare le cose che ti hanno già lasciato andare? Dai rapporti ormai lontani, ai vecchi rancori e rimpianti, da tutti gli ‘avrei potuto’ e gli ‘avrei dovuto’, alle relazioni finite a cui ancora ti aggrappi… Liberati dal peso di un passato che non si può cambiare.” (Dr. Steve Maraboli)

“Lascia andare… Quanto sarebbe diversa la tua vita, se avessi imparato a lasciar andare le cose che ti hanno già lasciato andare?
Dai rapporti ormai lontani, ai vecchi rancori e rimpianti, da tutti gli ‘avrei potuto’ e gli ‘avrei dovuto’, alle relazioni finite a cui ancora ti aggrappi…
Liberati dal peso di un passato che non si può cambiare.” (Dr. Steve Maraboli)

Già…
lasciar andare dentro di noi anche i vari “avrei dovuto”, “avrei potuto”…
Quanto ci potrebbe mettere in una condizione più “leggera” nei confronti di noi stessi?
Forse, se ci potessimo ricordare le “condizioni” dei 5 minuti prima che fosse avvenuto l’evento del quale abbiamo dei rimpianti, magari potremmo scoprire che era comunque il meglio che potevamo fare con le risorse che avevamo a disposizione in quel momento…

E per le altre “cose”… potrebbe valer la pensa domandarsi il “come mai” sentiamo ancora il bisogno di rimanerci “aggrappati”…

Buona leggera giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *