“Nulla ci perseguita quanto ciò che non diciamo” (Mitch Albom)

Posted on Ott 30, 2018 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Nulla ci perseguita quanto ciò che non diciamo” (Mitch Albom)

“Nulla ci perseguita quanto ciò che non diciamo” (Mitch Albom)

“Nulla ci perseguita quanto ciò che non diciamo” (Mitch Albom)

Mitch Albom

Mitch Albom

Evvai!

Volendo possiamo anche rincarare la dose aggiungendo semplicemente un “ci” (…“non CI diciamo”).

Talvolta, quello che non “esce” continua a comprimere dentro di noi sino a “complicare” il mantenimento del nostro ben-essere.
Ho ben presente quella vocina dentro di me che mi “diceva” che c’era qualcosa che non andava… ed io ho continuato ad ignorarla sino a quando non è stato veramente evidente e non più ignorabile…
Mi sarei risparmiato molto tempo e “salute” se avessi accettato ciò che era già evidente prima ma che non “potevo” considerare…
Può essere veramente importante non operare delle “negazioni” con noi.
Vi è mai capitato?
Buona giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *