Blog

“Osa, che a rinunciare ce la fanno tutti.” (Cit.)

Posted by on Lug 15, 2019 in +100 Like FB, Blog, Motivazionale | 0 comments

“Osa, che a rinunciare ce la fanno tutti.” (Cit.)

“Osa, che a rinunciare ce la fanno tutti.” (Cit.)

Sisisisisisi!
Facciamo qualcosa che “rompa gli schemi”…

Attenzione a non rompersi la testa… ma “osare” non necessariamente significa “strafare”.

Forse significa uscire da quel “guscio” e provare a fare quello che sentiamo importante dentro di noi…
Cosa ne pensate?
Buongiornissimo!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita.” (Proverbio cinese)

Posted by on Lug 14, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Motivazionale, Riflessivo | 0 comments

“Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita.” (Proverbio cinese)

“Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita.” (Proverbio cinese)

Proprio vero…
Ovviamente un viaggio di quelli dove si scoprono “pezzi” di noi ha un “valore” ancora più alto…

Forse per tutto quello che accade e nel quale, al di fuori della solita nostra zona di comfort, mettiamo in gioco noi stessi per affrontare e risolvere situazioni…

Ma che belle sensazioni si possono sperimentare in quei momenti!
PS. talvolta affinché funzioni, non occorrono centinaia di chilometri… possono bastarne pochi ma fatti con la determinazione e la predisposizione ad una “apertura”…
Buon cammino!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Non esiste prigione peggiore di un pensiero fisso che non va via.” (Marisina Vescio)

Posted by on Lug 12, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, +300 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Non esiste prigione peggiore di un pensiero fisso che non va via.” (Marisina Vescio)

“Non esiste prigione peggiore di un pensiero fisso che non va via.” (Marisina Vescio)

Già…

Se non “interveniamo” in tempo può divenire una vera e propria ossessione che ci “macera” dentro…

Forse è per quello che può essere importante cercare di mantenere un certo “controllo” attraverso delle tecniche di meditazione tipo la Mindfulness (lo so… lo ripeto tutte le volte ma non mi stancherò mai dal farlo!).
Serena giornata di pensieri liberi!

Segui i nuovi commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“È salutare ogni tanto fermarsi, staccare la spina, schiarire le idee, ritrovarsi e ricordare a se stessi chi sei, dove stai andando e soprattutto dove vuoi restare.” (Giuseppe Donadei)

Posted by on Lug 11, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Motivazionale | 0 comments

“È salutare ogni tanto fermarsi, staccare la spina, schiarire le idee, ritrovarsi e ricordare a se stessi chi sei, dove stai andando e soprattutto dove vuoi restare.” (Giuseppe Donadei)

“È salutare ogni tanto fermarsi, staccare la spina, schiarire le idee, ritrovarsi e ricordare a se stessi chi sei, dove stai andando e soprattutto dove vuoi restare.” (Giuseppe Donadei)

Ecco…
Concordo in pieno. Ci sono momenti in cui tiriamo a 1000 per fare tutte le cose “urgenti” che si accavallano con una velocità pazzesca…

Ma siamo veramente sicuri che siano tutte “urgenti”? Forse “importanti”…

Perché nel secondo caso posso comunque prendere un attimo di fiato e fermarmi…
Ovviamente lo posso fare anche se sono tutte “urgenti”… se sento che il mio fisico lo richiede, potrei “pagare” un prezzo alto dopo se non lo ascolto…
Buon relax!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Io non ho lati oscuri. Solo un po’ di penombra.” (Cavez)

Posted by on Lug 5, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo, Sorridiamo assieme | 0 comments

“Io non ho lati oscuri. Solo un po’ di penombra.” (Cavez)

“Io non ho lati oscuri. Solo un po’ di penombra.” (Cavez)

🤔🤔Ma siiiiiii! 😂😂

Facciamo il primo passo di andare in penombra per poter guardare ciò che magari non abbiamo visto sino ad ora dentro di noi!!!

Quello che ci fa “irritare” e che inconsapevolmente proiettiamo verso l’esterno…
Quante “cosucce” potremmo sistemare!!!
Cosa ne pensate?
Buona giornata in luce!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un’altra alla gente senza finire col non sapere più quale sia quella vera.” (Nathaniel Hawthorne)

Posted by on Lug 4, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Motivazionale, Riflessivo | 0 comments

"Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un’altra alla gente senza finire col non sapere più quale sia quella vera." (Nathaniel Hawthorne)

“Nessuno può mostrare troppo a lungo una faccia a sé stesso e un’altra alla gente senza finire col non sapere più quale sia quella vera.”
(Nathaniel Hawthorne)

Nathaniel Hawthorne

Nathaniel Hawthorne

Eh sì…

come in un labirinto di specchi posso correre il rischio di non sapere più quale veramente sono io…

Sino a quando non avrò la forza di infrangere il primo per vedere se si innesca un effetto domino…
Ma non è sempre così “agevole”…
Buongiorno!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Il cambiare opinione e il dare ascolto a chi ti corregge è certamente un comportamento da uomo libero.” (Marco Aurelio)

Posted by on Lug 3, 2019 in +100 Like FB, Blog, Motivazionale, Riflessivo | 0 comments

“Il cambiare opinione e il dare ascolto a chi ti corregge è certamente un comportamento da uomo libero.” (Marco Aurelio)

“Il cambiare opinione e il dare ascolto a chi ti corregge è certamente un comportamento da uomo libero.” (Marco Aurelio)

Marco Aurelio

Marco Aurelio

Bello…
Sentirsi uomini liberi e per questo potersi permettere di ascoltare chi ci corregge è veramente una bella sensazione!

Non sempre riesco ad essere così libero… ma ci provo quotidianamente!

Penso che possa essere una componente importante del nostro ben-essere.
Cosa ne pensate?
Buongiorno 😃!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Forte questa cosa che hai che ti fa sorridere anche quando le cose vanno male. Come si chiama?” – “Squilibrio mentale”

Posted by on Lug 2, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Motivazionale | 0 comments

"Forte questa cosa che hai che ti fa sorridere anche quando le cose vanno male. Come si chiama?" - "Squilibrio mentale"

“Forte questa cosa che hai che ti fa sorridere anche quando le cose vanno male. Come si chiama?”
“Squilibrio mentale”

🤔🤔 Siamo sicuri che sia proprio “squilibrio mentale”? 😂
E non la nostra determinazione e tenacia ad anafore avanti dopo che ne abbiamo viste veramente tante in vita nostra???
Evvai!!!

Raccontiamo pure con un sorriso che è squilibrio mentale mentre ci accingiamo a riprendere con determinazione il nostro cammino, verso il nostro obiettivo…

Un sorriso per iniziare questa giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Ma per quanto uno possa dire e fare, il momento giusto si fa avanti all’improvviso. Viene planando tutt’a un tratto, imprevisto e imprevedibile.” (Banana Yoshimoto)

Posted by on Lug 1, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Motivazionale | 0 comments

“Ma per quanto uno possa dire e fare, il momento giusto si fa avanti all’improvviso. Viene planando tutt’a un tratto, imprevisto e imprevedibile.” (Banana Yoshimoto)

“Ma per quanto uno possa dire e fare, il momento giusto si fa avanti all’improvviso. Viene planando tutt’a un tratto, imprevisto e imprevedibile.” (Banana Yoshimoto)

Banana Yoshimoto

Banana Yoshimoto

Che bella!
Immaginarsi che il “momento giusto” che ho immaginato, atteso, desiderato possa manifestarsi così…
all’improvviso ed in modo del tutto imprevisto…
Questo mi potrebbe far riflettere su di una cosa…

Riesco a mantenermi sempre “aperto” alle eventuali possibilità che si presentano davanti a me?

Oppure le delusioni e le ferite ricevute mi hanno un pochino costretto a restare al riparo dietro ad un muro che mi ripara ma mi toglie anche visibilità?…
Buona imprevista giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello.” (Cit.)

Posted by on Giu 30, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello.” (Cit.)

“Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello.” (Cit.)

“Il significato di questa tecnica diventata ormai arte è davvero profondo. Secondo i Giapponesi infatti, il vaso rotto e riparato con quelle deliziose venature dorate che sono il risultato dell’unione dei pezzi frantumati, starebbe a significare la vita ed i cambiamenti che essa porta con sé. La vita in effetti, non è mai lineare ma anzi presenta sempre delle spaccature, delle scissioni, che ci portano a compiere nuove scelte e ad intraprendere nuovi percorsi.

E proprio come spesso noi siamo orgogliosi di aver superato con successo delle impreviste difficoltà, così anche il vaso è fiero di mostrare i segni di ciò che ha superato con fatica.

” (cit.)
PS. Grazie Donatella di avermelo inviato…

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti. Qualsiasi soluzione tu scelga ti cambia, e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male.” (Giorgio Faletti)

Posted by on Giu 27, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

"Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti. Qualsiasi soluzione tu scelga ti cambia, e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male." (Giorgio Faletti)

“Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti. Qualsiasi soluzione tu scelga ti cambia, e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male.” (Giorgio Faletti)

Giorgio Faletti

Giorgio Faletti

…”e dopo non sei più uguale”…
Già… talvolta certe situazioni possono veramente modificare per sempre un nostro modo di essere.
A volte in positivo, altre un po’ meno.

Forse, quello che possiamo fare è di cercare comunque di affrontare con le risorse e la consapevolezza del momento per non avere, un domani, il rimorso di essere “fuggito”.

Ed anche se il “fuggire” può essere una scelta, quello che è importante è che sia ponderata bene…
Mai successo?
Buongiorno!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Per trovare la pace interiore pratica il non attaccamento: sii consapevole che niente e nessuno ti appartiene veramente.” (Swami Kriyananda)

Posted by on Giu 26, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, +300 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Per trovare la pace interiore pratica il non attaccamento: sii consapevole che niente e nessuno ti appartiene veramente.” (Swami Kriyananda)

“Per trovare la pace interiore pratica il non attaccamento: sii consapevole che niente e nessuno ti appartiene veramente.” (Swami Kriyananda)

Già…
“Semplicissimo” diventare consapevoli che NIENTE E NESSUNO ci appartiene…

In effetti, quanto sarebbe più “leggero” vivere certe situazioni con questa consapevolezza dentro? Una marea…

Però possiamo iniziare a rifletterci su questo senso di non “possesso”… magari un pochino alla volta possiamo riuscire a “distaccarcene”…
Buona e leggera giornata!

Swami Kriyananda

Swami Kriyananda

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Nonostante siano anni che faccio sempre gli stessi sbagli non mi vengono ancora bene!” (Cavez)

Posted by on Giu 25, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Nonostante siano anni che faccio sempre gli stessi sbagli non mi vengono ancora bene!” (Cavez)

“Nonostante siano anni che faccio sempre gli stessi sbagli non mi vengono ancora bene!” (Cavez)

🤔🤔 È un impegno continuo!!!! 😂😂

Eppure, risate a parte… ci possono veramente essere dei modelli limitanti che ripercorriamo con “regolarità” e che ci mettono in una condizione non “piacevole”…

Forse possiamo iniziare a prenderne consapevolezza se voltandoci indietro iniziamo a riconoscere un qualche “elemento” che si ripete…
E da lì iniziare a domandarsi il come mai continuo a ripeterlo… Per quale motivo ne ho potrei aver bisogno?
Con ancora una risata che mi ha strappato Cavez, buongiorno!!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare.” (Ben Herbster)

Posted by on Giu 24, 2019 in Blog, Motivazionale | 0 comments

“Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare.” (Ben Herbster)

“Il più grande spreco nel mondo è la differenza tra ciò che siamo e ciò che potremmo diventare.”
(Ben Herbster)

Ben Herbster

Ben Herbster

Huao…
E che differenziale ci può essere!
Magari ce lo siamo domandati molte volte se ciò che siamo “adesso” è veramente quello che sento di essere dentro.

Se la risposta non è affermativa, magari mi posso domandare cosa è successo in questi anni affinché iniziassi ad essere ciò che non “sono”.

Le risposte saranno sicuramente “facili”… Obblighi, situazioni, “legami”, ecc….
Ma la domanda che mi posso porre adesso è: “con le risorse che ho a disposizione in questo momento, posso iniziare a cambiare qualcosa di me (anche di piccolo) che mi permetta di sentirmi veramente nel mio ben-essere?”
Magari potrebbe “bastare” fare un piccolo passo al di fuori della zona di comfort per verificarlo.
Cosa ne pensate?
Buongiorno!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Dove mi stai portando?” “Dove tutto è possibile!”

Posted by on Giu 23, 2019 in Blog, Riflessivo | 0 comments

“Dove mi stai portando?” “Dove tutto è possibile!”

“Dove mi stai portando?”
“Dove tutto è possibile!”

L’immagine ha in sé una forza ed una determinazione bellissima…
Ma potrebbe avere qualche “deriva” pericolosa…

Il cuore (o quello che per noi rappresenta il cuore), non sempre è veramente in grado di condurci dove tutto è possibile in modo “sicuro”!

E qui mi piacerebbe veramente un confronto su come “sfruttare” al meglio queste nostre risorse!
Cosa ne pensate?
Buona giornata in viaggio nel mondo del tutto possibile!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“La vita è ciò che accade quando sei intento a fare altri piani” (John Lennon)

Posted by on Giu 20, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“La vita è ciò che accade quando sei intento a fare altri piani” (John Lennon)

“La vita è ciò che accade quando sei intento a fare altri piani” (John Lennon)

John Lennon

John Lennon

Sisisisisisi!!!!

Chiamasi “imprevisti di percorso”!!!
E quanti ne possiamo incontrare…

Ma è la “Vita”… ed è la nostra Vita…

Come vogliamo accoglierla?
Forse i cercare di rimanere “aperti” potrebbe già essere un buon punto di partenza per tutte quelle “variabili” nelle quali andremo incontro…

E magari potrebbero pure piacerci!
Sempre che la nostra parte “curiosa” rimanga vigile!
Ovviamente è semplicemente un mio punto di vista!
Buona giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“credi di essere pronta per una storia?” DISSE LUI “certo, dai racconta” DISSE LEI

Posted by on Giu 19, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“credi di essere pronta per una storia?” DISSE LUI “certo, dai racconta” DISSE LEI

“Credi di essere pronta per una storia?”
DISSE LUI
“Certo, dai racconta”
DISSE LEI

Questa vignetta è fanaticissima!!!
Vi è veramente racchiuso tutto quello che diamo per “scontato” in una comunicazione…
E non è per niente banale!

“Io” sono pronto per qualcosa della quale “tu” non ne immagini neppure l’esistenza…

E come porre rimedio a questa “lacuna”?
Forse parlandoci più spesso… non dare mai scontato niente… esserci,
Cosa ne pensate?
Buona giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Siamo tutti costretti, per rendere sopportabile la realtà, a coltivare in noi qualche piccola follia.” (Marcel Proust)

Posted by on Giu 18, 2019 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Siamo tutti costretti, per rendere sopportabile la realtà, a coltivare in noi qualche piccola follia.” (Marcel Proust)

“Siamo tutti costretti, per rendere sopportabile la realtà, a coltivare in noi qualche piccola follia.” (Marcel Proust)

Marcel Proust

Marcel Proust

Evvai!

Quindi se da ora qualcuno mi dirà che sono un pochino folle gli risponderò che è per sopravvivenza!!!

Eh sì… certe nostre innocue “stranezze” possono veramente esserci di aiuto per la routine quotidiana…
Ma poi… chi è che le definisce stranezze? 😉
Buona giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Certe cose le si capisce solo dopo. Molto dopo. Troppo dopo…” (Cit.)

Posted by on Giu 16, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Certe cose le si capisce solo dopo. Molto dopo. Troppo dopo…” (Cit.)

“Certe cose le si capisce solo dopo. Molto dopo. Troppo dopo…” (Cit.)

Non so… magari alcune forse non le capiremo mai!!!!

Ma quelle che possiamo capire, penso che non sarà mai “troppo tardi”.

Non so… mi “piace” pensare che il tempo di comprensione sarà quello giusto che ci possiamo “permettere” per accogliere ciò che è successo…
Cosa ne pensate?
Buona “sveglia” giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

“Il successo è come un iceberg” (Jobtome)

Posted by on Giu 13, 2019 in Blog, Motivazionale | 0 comments

“Il successo è come un iceberg” (Jobtome)

“Il successo è come un iceberg” (Jobtome)

Ma non solo il “successo” inteso come lancio solitario nel “firmamento”!

Anche quello “piccolo” che quotidianamente cerchiamo di raggiungere con i nostri obiettivi…

Ci stiamo mettendo dedizione? Perseveranza, lavoro, ecc.?
Come vi sembra come grafico?
Rende bene l’idea?
Buona giornata di successi!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente