“E te? Che fai nella vita?” “Imprenditore, ramo Street seasonal food and archeology.” “Che significa?” “Vendo castagne al Colosseo.”

Posted on Giu 9, 2017 in Blog, Sorridiamo assieme | 45 comments

“E te? Che fai nella vita?” “Imprenditore, ramo Street seasonal food and archeology.” “Che significa?” “Vendo castagne al Colosseo.”

"E te? Che fai nella vita?" "Imprenditore, ramo Street seasonal food and archeology." "Che significa?" "Vendo castagne al Colosseo."

“E te? Che fai nella vita?” “Imprenditore, ramo Street seasonal food and archeology.” “Che significa?” “Vendo castagne al Colosseo.”

Pausa caffè?? 😂😂😂

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

45 Comments

  1. Ahahahahahah però vedi che autostima?? così si fa!!!

  2. Frank oggi mi stai uccidendo lo stomaco dal ridere!!!!! Quante volte mi capita!!!!!! Tu fai la faccia dove traspare “scusa èèèèèèèèè???????”…te lo spiegano… e tu: “Ahhhhhhhhh…fai il (un lavoro normalissimo)!!!!”…Manie di protagonismo?! Ego?! Paura di non essere all’altezza e di essere costantemente giudicati?!…da una parte meno male che esistono…non saremmo qui a divertirci…!!!

  3. aahahahahahahahahahahahaha ecchecavolo mica raccogliamo le castagne col forcone………..

  4. Eeeeeeh, qui ce ne stanno un’ infinita’!!! Hai l’ imbarazzo della scelta!!!…l’ importante pero’, secondo me, e’ vendersi bene…e mi sembra che qui, il castagnaro di turno, ci sia riuscito bene!!!…poi, come per magia, appena fa due gocce, il suddetto, abbandona la postazione e si mette a vendere gli ombrelli…oggi, pero’, dato che fa caldo, e’ il turno dei “ventilatori portatili”!!!Ah ah ah!!!Sto’ ridendo fino alle lacrime!!!L’ importanza di sapersi “vendere”!!! Un bel biglietto da visita ed il gioco e’ fatto!!! Ah ah ah!!!☺

  5. Bella la figura del caldarroste..da anni sta nella zona dove lavoro..si mette sempre davanti alla Rinascente di via Salaria..una presenza costante…mentre tutto cambia…tanti negozi che non ci sono più..invece lui imperterrito…

  6. E straniero

  7. Eh sì!! Oggi abbiamo adottato un modo diverso per dire cosa facciamo. Ma perché? Ho scritto un post sul mio blog in merito alle false professioni. La mediocrità di pensiero spinge le persone all’improvvisazione, ma che piacere c’è?? Prepararsi, informarsi, formarsi è il piacere di crescere e di dare qualcosa di qualità. E se fai lo spazzino, fai lo spazzino!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *