“L’uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi.” (Erich Fromm)

Posted on Lug 13, 2017 in Blog, Riflessivo | 69 comments

“L’uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi.” (Erich Fromm)

"L'uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi." (Erich Fromm)

“L’uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi.” (Erich Fromm)

Continuando sul tema delle “sentenze” definitive… anche questa frase non è propriamente “allegra”…
Forse possiamo volgerla in positivo iniziando a domandarci su “cosa” non sto “decidendo”?
Su cosa sto “rimandando”?
E da quelle risposte posso iniziare a vedere quali “paure” possono albergare in me, quali credenze mi stanno tenendo bloccato…
Potrebbe essere?
Buona giornata.

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

69 Comments

  1. E troppo presto per pensare. Buongiorno

  2. La libertà fa paura.. E vero..l’uomo si nasconde dietro giustificazioni, responsabilità.. per non rischiare. Ma è anche vero che la paura deriva dal giudizio degli altri..che condiziona la libertà.. e questo non è sempre facile…

    • Buongiorno Daniela. Eh si… i condizionamenti di qualsiasi origine giocano un ruolo “peso” dentro di noi… possiamo sempre iniziare a “farci caso” ed un pochino alla volta a metterli a fuoco…

    • Si farci caso.. e metterli a fuoco.. ci riesco.. ma non immediatamente..
      Quando “sento” il giudizio.. lo riconosco ma ho bisogno di farlo entrare dentro di me e smontarlo. E questo richiede un tempo..spero sempre meno!!

    • Sisisisissisisi!…

  3. Non sono più i tempi “un paio de scarpe nove e poi gira’tutto il mondo”Non c’è più la semplicità di una volta.Viviamo in società di consumismo..io resto una persona semplice ..non avrei paura della mia libertà..sarebbe una conquista dopo tanto lavorare e saprei godermela ..perché so apprezzare le cose semplici

    • Che bello Maria! È proprio vero… quando dentro di noi le cose semplici hanno il “vero” significato di esserlo, diventa veramente più bello viverle nella quotidianità… Buongiorno!

    • Buongiorno Franco ..scusa non ho salutato.. a quest’ora sono ancora nel limbo😃buona giornata

    • Figurati! Nessun problema Maria!

    • Grazie Franco, buon sabato e felice weekend!

    • Ciao Annalisa! Felice weekend anche a te.

  4. Buongiorno…questa mattina è quella decisiva…sofferta ma definitiva….
    Fine….
    Non si torna indietro….
    Buona giornata

    • Huao… Non so a cosa ti stai riferendo, ma questa è una bella “dichiarazione” Nadia!… Un abbraccio per questa tua determinazione.

    • Grazie ….

  5. La liberta, parola sempre dentro di mio essere gia nata con me, pero quando la voglio aplicarla come he la parola, le circonstanze ti blocca per diversita di pensiero, pero io la aplico al massimo che posso!!! La mia parola liberta, per quello so stare tanto bene da sola con me anche condividere!!!!❤ buon giovedi Franco!!!

    • Ed è importante sentirla dentro di noi Paula… non sempre sarà “semplice” applicarla, ma è importante che ci sia. Buona giornata!

  6. Wow! Felice giornata!

  7. All’uomo le decisioni spaventano.
    Decidere significa prendere una strada e non sempre essa è liscia e in discesa.
    Essere o non essere. Fare o non fare.
    Grandi scelte, grandi dilemmi.
    Personalmente ammiro chi decide qualunque cosa accada, ma non siamo tutti uguali, non siamo tutti forti…..
    Buona vita a tutti voi

    • No… non siamo tutti uguali e rispondiamo in modo diverso magari anche alle stesse sollecitazioni in vari momenti della nostra vita. Magari una volta lo possiamo essere di più ed altre meno… quello che può essere importante è il prenderne atto. Potrebbe già essere un buon motivo di riflessione. Buona vita Mariella!

  8. Buongiorno Franco !

  9. Liberi di essere felici? preferisco rischiare,a piccoli passi, con i miei tempi

  10. Buon die Franco …propio cosi…cmq anche quando nasciamo nn siamo liberi (il cordone ombelicale presente ),immaginò dopo !

    • Proprio vero Luli! Ma è nel “dopo” che possiamo acquisire una consapevolezza che ci può permettere di scegliere. Buona giornata!

    • Vero che anche in dopo acquistiamo la consapevolezza nel scegliere Franco ma c’è sempre anche un MA😊 !Altre tanto buona gg!!!

    • Si… è forse è un “ma” che possiamo indagare… Ciao!!

  11. Senza rischio solo fischi

  12. Certo…”rischi”!…e la considerazione delle “implicazioni” e’ spesso frutto di esperienza. A mio avviso, la persona ravveduta, coscenziosa, cerca di correre meno rischi possibili. Sulla liberta’ ho costruito tutta la mia esistenza, spesso affrontando situazioni difficili e pericolose…e questo mi ha insegnato a calcolare i rischi con maggior attenzione…ma, il coraggio e la determinazione sono gli stessi!

    • Vero Marina… con il tempo e l’esperienza si acquisisce anche quella “attenzione” particolare nella valutazione di un qualcosa. Ma, come giustamente sottolinei te, quello che è importante è che il “coraggio e la determinazione” non ne siano intaccati! Proprio per la possibilità di continuare a “sperimentare” in libertà.

    • (batti il 5!)

    • Grazie, Capitano!!!👌

    • Buona giornata Marina!

    • Anche a te!🌼🌸🌞🌸🌼

  13. Troppi rischi? Sennò non sarebbe libertà?

  14. Il cambiamento fa’ sempre paura…ma se non apri le ali e OSI non volerai mai

  15. Verissimo!!!!

  16. Verissimo

  17. Altroche’ se puo’ essere ottimo consiglio..davvero grazie.

  18. Si sono d’accordo. Meglio stare a letto e al calduccio

  19. Perché la libertà é responsabilità, e molte persone non ne vogliono sapere. Meglio sottostare a voleri altrui piuttosto che spezzare le catene e decidere per la propria vita

    • Amara ma triste realtà Concetta…

    • Ma noi possiamo continuare a seminare attraverso chi, come te, sa che non c’è altro mezzo che la consapevolezza 💝💝👍👍👍

  20. Molto interessante…buona sera franco….

  21. Gia’…pero’ cosa.c’è di.piu’bello.di.essere liberi.franco,liberi.di.scegliere.
    agire decidere ….
    .sera Franco Bazzini

  22. Interessantissimo questo post, Capitano! Le decisioni comportano non solo rischi ma anche responsabilità e soprattutto “coerenza” con noi stessi! Cmq nulla può competere con la squisitezza della libertà e per libertà intendo quella interiore!…senza prezzo!

    • Eh si Marina… la coerenza con noi stessi può veramente portare a quella libertà interiore… buona domenica!

  23. Bellissimo!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *