“Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia, che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato, ho imparato che il silenzio di fronte ad un’offesa è un grido che fa tremare la terra. Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde ma torna intatto a colui che voleva donarlo.” (Confucio)

Posted on Gen 24, 2018 in +100 Like FB, Blog, Riflessivo | 48 comments

“Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia, che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato, ho imparato che il silenzio di fronte ad un’offesa è un grido che fa tremare la terra. Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde ma torna intatto a colui che voleva donarlo.” (Confucio)

“Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia, che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato, ho imparato che il silenzio di fronte ad un'offesa è un grido che fa tremare la terra. Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde ma torna intatto a colui che voleva donarlo.” (Confucio)

“Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia, che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato, ho imparato che il silenzio di fronte ad un’offesa è un grido che fa tremare la terra. Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde ma torna intatto a colui che voleva donarlo.” (Confucio)

Che bella…
Sembra quasi un atteggiamento da “santi”, ma forse non è proprio così…

Forse, possiamo provare a leggerlo come un invito a rimanere centrati sul nostro ben-essere (in effetti, seguire una qualsiasi di quelle indicazioni, non ci mette nella condizione di emozioni “dolorose”…).

Questo non vuol dire di NON provare emozioni, ma possiamo cercare di prendere un respiro, contare sino a dieci, ed abbassare il livello di stress al quale siamo sottoposti.
Magari iniziamo piano piano a riuscirci…
Buona giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

48 Comments

  1. Buongiorno franco

  2. Bellissima ! Concordo in pieno ! Buongiorno !

  3. Verissimo!!…. Buona giornata

  4. Centrata sul mio ben-essere..un bel respiro.. sì, con calma ci si può riuscire!
    Buongiorno Franco

  5. Buon giorno

  6. Prima o poi lo imparerò anche io ….. forse! Adesso avrei un bell vaffa…… pronto sulla punta del dito da mandare! Che dici se lo lascio dov’è sono già sulla buona strada?

    • Buongiorno Sabrina! Potrebbe essere un inizio… quello che è importante è che se lo lasci “lì” non “aumenti” la sensazione di disagio… Magari possiamo cercare di “anticiparlo” la prossima volta! Cosa ne pensi?

    • Si infatti dovrei mandarlo tutte le mattine a prescindere! Ecco in questo senso anticiparlo!

    • 😁😁 Dici che può essere una strategia “vincente”?

    • Magari si può “anticipare” ancora prima! Ma comprendo bene quello che intendi…

    • Vincente non lo so, ma diminuisce la mia sensazione di disagio come dici tu! Quindi penso che vada bene! No?

    • Si uno anche per la sera!

    • 😂 Con questa mi hai fatto veramente ridere! Ovviamente non conosco il “dettaglio”, ma in senso generale, anche l’aver “bisogno” di esternare “continuamente” potrebbe indicarci qualcosa sulla quale potremmo rifletterci un attimo…

    • Effettivamente è così . Il mio problema è che quando “esterno” specialmente se sono un po’ come dire su di giri combino sempre dei guai . Non conosco le mezze misure e dico tutto quello che mi passa per la testa! Ma mai qualcosa del quale dopo mi pento. Mai

    • Comprendo Sabrina… forse potrebbe essere “utile” cercare di abbassare prima il livello del “su di giri”… Generalmente, quando ci arriviamo, è dovuto ad un qualcosa che ci “tocca” su punti ancora “doloranti” e ci spinge ad una reazione che potrebbe essere di “estrema difensiva”.

    • È vero , in effetti lo faccio quando l’interlocutore e’qualcuno che mi ha ferito perché ci tenevo e sono stata delusa.

    • Ecco… forse, nel “perché ci tenevo”, potrebbero esserci celate delle aspettative deluse… Se così fosse, su quelle possiamo veramente “lavorarci” bene…

    • Mi servirebbe tanto

    • Caro Franco, permettimi la confidenza.. se ti avessi letto anni addietro e avessi messo in atto questi meccanismi, oggi sarei santa..subito😂ma non è mai troppo tardi. Buona giornata.

    • Se pensi che possa esserti utile, contattami pure in privato.

    • Paola Lullia 😂😂 Buongiorno Paola!

    • Ok . Appena riesco lo farò. Grazie

    • Grazie Franco. Sempre gentile e disponibile.🌹🌹

  7. Ho imparato che ci sono persone arrabbiate con il mondo intero…Non prendetela sul personale, loro raccontano solo quello che sono e che hanno dentro. Ho imparato anche che queste stesse persone accusano sempre gli altri poiché guardarsi dentro è difficile….Buongiorno Franco

    • Vero Sabrina… e su questo possiamo farci veramente poco… se non cercare di non rimanerci “coinvolti” a nostra volta… Buongiorno!

  8. Console,
    ~qual buon vento ti trascina da ste parti?~
    Buongiorno!
    Di che discussione si tratta oggi?
    Ah, della Calma.
    Minkiaass, una delle virtù dei forti!
    Te sei un forte o un debole?
    Su via, sai ben che son cazzeggio all’ alba, divengo noioso per sera!

    Diciamo che Confucio, recita in modo saggio il come reagire ad una azione.
    ~Teoria del saggio proposito~
    Teoria in quanto che; nella praticità delle cose umane, se qualcuno ti fa perdere la pazienza, la calma si fa due passi…ti concede il tempo di sfogare la tua rabbia, in specie se un soggetto viene a romperti le palle in modo volontario e diretto.
    Almeno, per quel che riguarda la mia persona…se mi vieni a nuocere, ti appendo al muro a mo’ di attaccapanni, senza sé e senza ma!
    (Ovviamente, posto in cornice di “non poterne fare diversamente… giacché, le situazioni di provocazioni poste in essere da un soggetto X, in prima istanza le affronto sul mero piano della pazienza e della dialettica. Superato il limite, adotto il principio:” Se mi cerchi, mi trovi”!)
    Ah bhe, che un sorriso disarma….non v’è dubbio!
    Uhm, talvolta è vero…difronte ad una offesa, il silenzio è espressione di un porsi sulle spalle della soggettiva saggezza, educazione ed esperienza.
    Sempre col relativismo, che si tratti di un modo di offendere, nei limiti del sopportabile.
    Tu definisci la saggezza di Confucio, un atteggiamento da “santi”.
    Eh, caro Console, non scomodiamo entità di pia illusione.
    Rimaniamo nel contesto di noi, non-santi.
    Teniamo l’ obiettivo puntato sull’ uomo e sulle cose umana…ed in tal direzione, convengo che il nn perdere la pazienza, è un rimanere centrati sul profitto del nostro mero benessere.
    Vuoi che ti trasmetta una tecnica per mantenere sia la calma che l’ abbassare lo stress?
    L’ esercizio di “contare fino a dieci” è utopico.
    Applica la tecnica del Reckeweg… è molto più funzionale, abbassa il battito cardiaco è conseguenti stati d’ansia, stress è malditesta.
    Il tutto…nella semplice della regolazione del respiro.
    Inspirazione ed espirazione…risultato scontato!
    Ovvio…bisogna applicare una metodologia nel far ciò.
    Bene Console, devo lasciarti.
    Ci becchiamo nuovamente a Natale!
    Salutami Confucio…

    • 😁😂 Buongiorno Francesco e bentornato sulla “mia” isola! Eh si… lasciamo stare i “santi” e concentriamoci sulla nostra “santità”!… Sai che il concetto del contare sino a 10 ci permette veramente di uscire dal “sequestro emotivo” e di attivare i lobi per avere più possibilità di “scelta”? Puoi sostituire i numeri con il ricordare il nome dei sette nani, delle capitali europee più importanti, ecc… Non conosco il Reckeweg (mi informerò grazie!) ma utilizzo la Mindfulness per la concentrazione sul respiro… Per quanto riguarda l’attaccapanni al “muro”… mi ha sempre fatto riflettere un detto che recita “il saggio non è mai dove c’è confusione”… Porc! Non è sempre facile…. Dai che ci possiamo ri-trovare anche prima di Natale! Confucio ringrazia sentitamente…

  9. Buongiorno !! La calma è la virtù dei forti ..Del resto capita anche sia impossibile creare un dialogo pacifico con certe persone il cui scopo è solo quello di sottomettere o di ottenere una reazione violenta

    • Vero Monica… ed in quel caso può essere veramente importante cercare di mantenerla per entrare nel “gioco” voluto da loro… e, se possibile, allontanarsi sempre con “calma”…

  10. Verissimo, per me mantenere la calma mi aiuta tantissimo, per la mia serenita, rifflessione!! Grazie buona giornata Franco!!!!

    • Si Paula! Ci può veramente essere di aiuto… Buona giornata anche a te!

  11. Vero….con un po’ di autocontrollo ci si può riuscire…..buongiorno Franco !

  12. Molto bella !buona giornata Franco

  13. Non sempre ci si riesce.Buongiorno!

    • Vero Iva… possiamo comunque continuare a provarci… “male” non dovrebbe fare… Buongiorno!

  14. la frase non è di Confucio,l’importante però è che fluisca nell’etere e tocchi l’anima di chi è in ascolto,grazie!

    • Grazie Isabella! Dalle ricerche che avevo effettuato in rete mi appariva sempre come la sua, ma concordo con te che l’importante è il contenuto… Sapresti comunque indicarmi dove trovare la fonte originaria?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *