/widgets.js";var sz=d.getElementsByTagName(s)[0];sz.parentNode.insertBefore(z,sz)}(document,"script","zb-embed-code"));

Scultura “Love” (Aleksandr Milov)

Posted on Lug 22, 2017 in Blog, Riflessivo | 47 comments

Scultura “Love” (Aleksandr Milov)

Scultura "Love" (Aleksandr Milov)

Il nome di questa scultura è “Love” dell’artista ucraino Aleksandr Milov.

In essa è rappresentato il conflitto che l’adulto può vivere nella coppia ma con il suo bambino interiore che vuole solo avvicinarsi all’altro…

È un tema che ricorre spesso nelle dinamiche di coppia.
Molto interessante è la la Teoria dell’Imago, sviluppata dallo psicoterapeuta americano Harville Hendrix

“Durante la nostra infanzia, sviluppiamo un’impronta dei tratti positivi e negativi dei nostri caregiver primari. Questa impronta è una raccolta di immagini e di esperienze che sono sia conscio e inconscio, e formano quello che viene chiamato il nostro IMAGO; Imago è semplicemente un’altra parola per un’immagine. Questa impronta o IMAGO; rappresenta ciò che è familiare, che comprende sia le buone esperienze nonché quelle scomode. Questa imago, nel corso del tempo, si sviluppa in una forza che guida incosciente nella nostra vita. Serve come una mappa, ci dirige verso gli altri che si adattano a questa immagine. Simile a un magnete che ha la capacità di attrarre e respingere sia, il nostro imago è in grado di fare lo stesso.
A differenza di un magnete, però, non siamo generalmente consapevoli (inconscio) di quando succede. La forza magnetica della nostra imago ha la capacità di tirare magicamente nella nostra vita tutte le persone, le relazioni e le esperienze di cui abbiamo bisogno per ricreare molti degli aspetti dolorosi della nostra infanzia. E allo stesso modo, la forza magnetica della nostra imago tende a respingere quelle persone, esperienze e situazioni che non si adattano con ciò che è familiare.”

Buona giornata.

Per ulteriori approfondimenti sull’opera e sulla teoria dell’Imago qui i link:

https://www.greenme.it/…/17722-scultura-bambino-interiore-a…

http://conoscenza.articlesask.com/3relati…/…/1003117855.html

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

47 Comments

  1. Ecco spiegato il perché dei “corsi e ricorsi” delle esperienze…attraiamo cosa ci è familiare…
    Buongiorno Franco.. approfondirò la lettura..

  2. Beh, scrivo in forma molto semplice sempre ho ascoltato dire che noi siamo il prodotto di nostra famiglia, per quello cerchiamo simili in vita, adesso facciamo percorso per staccare sofferenze!!! Buon sabato Franco!!!

    • Vero Paula… ed è un bel “cammino”… Buon sabato anche a te!

  3. Che immagine significativa e importante. Buongiorno!

  4. interessante

  5. Questo e’ i n t e r e s s a n t i s s i m o !!! Da meditazione profonda!❤

  6. Moltissimo interessante

  7. Molto interessante grazie❤
    Felice domenica

  8. Quanto è vero…..ci rendiamo conto a volte che dellw persone non sono adatte al nostro essere al nostro modo di vivere vedere le cose eppure cerchiamo di tenerle in qualche modo nella nostra vita. ….sapendo che sono troppo dissimili da noi e nn parlo solo in amore ma in tutte le relazioni di vita franco

    • Vero Giusy… e quando ce ne rendiamo conto possiamo veramente imparare qualcosa di “noi”…

  9. Huaooo

  10. Tutto è già scritto dalla nascita e non mi serve un luminare o psicologo che mi spieghi la vita è oltre ciò che l’essere non sa e non è pronto da sapere ci sono molte particelle elettromagnetiche sia nell’etere che nell’essere in noi positivo e negativo .

    • Sul fatto che sia scritto dalla nascita sai che non concordiamo molto Marco… Ma comprendo bene il senso del magnetismo e della polarità.

    • Il tuo concordare e che non possiedi il sapere vero e sei schiavo del pensiero del tuo.pendiero ok Ciao Franco no sarai mai una stella ma solo una briciola.

    • Questo è il tuo pensiero Marco… e lo accetto in quanto tale.

    • Non è pensiero ma constatazioni reali di vita Franco tu sei cio che sei r non sai oltre il tuo essere.

    • Può essere Marco, ma questa è la “tua” consapevolezza, che accetto perché è sicuramente frutto di un tuo cammino.

    • Il Tuo può essere e già un.blocco per corsivo di visione e apprendimento essendo schiavi dell inrazionalita che prevale il razionale .
      Consailer non Psicologomentalecomportamentalist

  11. Molto, molto interesante penso, sento per questo quando conosco qualche persona, sucede di colpo un legame, dopo avere approfondito conoscenza simili, il pro, contro. Buon pomeriggio Franco!!!!!!❤

  12. Buon “piovoso” pomeriggio Franco!

  13. Buona serata Franco!

  14. Dolce pomeriggio Franco

  15. L’unica soluzione è sciogliere i nodi dolorosi della nostra infanzia i nostri bisogni inespressi. Solo così possiamo attirare persone ed esperienze diverse da ciò che ci rimane familiare…
    Buona serata Franco!

  16. Interessante!

  17. Quindi, non bastano il karma, il conscio, l’incoscio a riportare nelle nostre vite il ricorso storico di ciò che ancora non si è risolto. Abbiamo un elemento in più, ma, la buona novella é che il costante cammino che compiamo ogni giorno verso la consapevolezza, ci aiuta a sorridere ai dolori passati. Se é passato non può più farci male. Imago addio!

    • 😁 Bel finale Concetta! Ed è proprio vero che più diventiamo consapevoli, più possiamo sorridere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *