“Non fare della tua mente un campo di battaglia, non dichiarare guerra. Tutto ciò che provi (gioia, dolore, ira, odio) è parte di te. L’opposizione tra buono e cattivo è spesso raffigurata con la lotta tra luce e tenebre, ma se guardiamo in modo diverso, vedremo che, anche quando la luce splende le tenebre, non scompaiono. Invece di venire cacciate, si fondono con la luce. Diventano luce.” (Thich Hhat Hanh)

Posted on Ott 22, 2017 in Blog, Riflessivo | 54 comments

“Non fare della tua mente un campo di battaglia, non dichiarare guerra. Tutto ciò che provi (gioia, dolore, ira, odio) è parte di te. L’opposizione tra buono e cattivo è spesso raffigurata con la lotta tra luce e tenebre, ma se guardiamo in modo diverso, vedremo che, anche quando la luce splende le tenebre, non scompaiono. Invece di venire cacciate, si fondono con la luce. Diventano luce.” (Thich Hhat Hanh)

"Non fare della tua mente un campo di battaglia, non dichiarare guerra. Tutto ciò che provi (gioia, dolore, ira, odio) è parte di te. L’opposizione tra buono e cattivo è spesso raffigurata con la lotta tra luce e tenebre, ma se guardiamo in modo diverso, vedremo che, anche quando la luce splende le tenebre, non scompaiono. Invece di venire cacciate, si fondono con la luce. Diventano luce." (Thich Hhat Hanh)

“Non fare della tua mente un campo di battaglia, non dichiarare guerra. Tutto ciò che provi (gioia, dolore, ira, odio) è parte di te. L’opposizione tra buono e cattivo è spesso raffigurata con la lotta tra luce e tenebre, ma se guardiamo in modo diverso, vedremo che, anche quando la luce splende le tenebre, non scompaiono. Invece di venire cacciate, si fondono con la luce. Diventano luce.” (Thich Nhat Hanh)

Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

Bellissima…

Un invito a “trasformare” le nostre “ombre” in risorse…

Se riusciamo a guardarle in modo diverso…
Buona giornata in luce!

Segui i nuovi commenti su FaceBook!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

 

54 Comments

  1. Buongiorno

  2. Oh si….nella vita si può fare più strada cammninando sulla riva che attraverso un fiume in piena… Facendo attenzione agli scivoloni!!!

  3. Buongiorno

  4. La luce, il migliore modo per essere felice!!! buona domenica Franco!!!

  5. Non facile guardare le nostre ombre e trasformarle in luce. Ma con pazienza lo si può fare. Buon giorno a te

    • Vero Patrizia… con pazienza ed amore si può fare… Buongiorno!

  6. Oh si un vero tormentone in testa mia cercò di non fare una guerra civile Felice domenica Counsoler

  7. Buongiorno come sempre arrivi giusto giusto, come suol dirsi

    • Buongiorno Maria Antonietta! Felice di esserti utile. Buona domenica!

  8. Buona giornata

  9. Buongiorno e Buona Domenica perdiamo tempo ad amare che e’ piu’ divertente!

  10. Grazie

  11. Bellissima!!….,ma occorre tantissima luce perche le tenebre si fondino con la luce…io ho una modalità/strategia ovvero cerco di tenere le tenebre intese come i problemi raffigurandole come un temporale che tengo a un metro di distanza da me “per non farmi bagnare troppo” ogni tanto sento qualche goccia d’acqua ma sempre a distanza ai lati e all’esterno della mia persona ….ogni tanto nei momenti peggiori si sposta al centro e mi bagna tutta …ma poi lo rimetto sempre ai lati…!….è chiaro che sia un metafora mentale…. ho fatto un grosso lavoro su me stessa …perché le tenebre/problemi grossi non diventino più uno tsunami !….

    • Bella come strategia Antonella! Per le tematiche relativi ai “problemi” può essere veramente utile…

    • Grazie….ti posso dire che le tenebre/problemi sono piuttosto grandi (economici/patrimoniali giudiziari/bancari/ legali e ultimamente anche di salute collegati ad una separazione coniugale del 2009) però ho il diritto/dovere verso me stessa di salvaguardarmi ……per non farmi annientare!!!

    • Concordo in pieno… la centralità del nostro ben-essere è veramente importante Antonella…

    • Fondamentale!!!!

    • Concordo Antonella è bellissima la descrizione che hai fatto io invece quando ho pensieri negativi li lascio andare fluire come le foglie trasportate dalla corrente di un fiume cioè non li rimugino così mi tornano meno alla mente finché se ne vanno!

    • Anche se non è facile

    • Intenso come sistema Rosanna… grazie!

    • Me l ha insegnato una dottoressa che segue la Mindfullness

    • Grazie a te Franco che ci doni sempre spunti di riflessione 😘😘😘

    • Si… è un’ottima abbinata.

    • È un piacere condividere Rosanna!

  12. Gia spesso le cose viste da prospettive diverse ci donano parole diverse ,sensazioni diverse,energie diverse

    • Bello Giusy! Eh si… il “giusto” distacco ci permette proprio di osservare il tutto con prospettive diverse…

  13. Sì, siamo una bella “kermesse” di sentimenti, diatribe interiori, marasmi, contrasti condominiali ed altro…dichiarare guerra no, ma attrezzarci alla difesa, sì! È doveroso!

    • Comprendo bene quello che scrivi Marina… forse in certi casi, la “resistenza” la possiamo semplicemente fare rimanendo concentrati e “leggeri” su quello che stiamo facendo…

  14. Sai Franco, non è semplice, però si può fare. Accettare i nostri lati negativi, quelli che non ci piacciono, penso sia il primo passo. E poi, se pensiamo all’alba ed al tramonto che si susseguono in continuazione, possiamo pensare che in noi avvenga lo stesso misterioso e continuo cambiamento. L’ombra evolve il Luce e torna ombra o resta Luce. Dipende da dove è ci vogliamo fermare. ❤️

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *