“Dovremmo essere spontanei come i bambini che quando vogliono una carezza, ti prendono la mano e se la mettono sul viso”

Posted on Nov 18, 2017 in Blog, Motivazionale, Riflessivo | 67 comments

“Dovremmo essere spontanei come i bambini che quando vogliono una carezza, ti prendono la mano e se la mettono sul viso”

“Dovremmo essere spontanei come i bambini che quando vogliono una carezza, ti prendono la mano e se la mettono sul viso”

“Dovremmo essere spontanei come i bambini che quando vogliono una carezza, ti prendono la mano e se la mettono sul viso”

Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: a essere felice senza motivo,
a essere sempre occupato con qualche cosa, e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.
(Paulo Coelho)

Buona giornata di spontaneità!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

67 Comments

  1. Che sincronicità!! L’ho appena fatto!! Chiedere quello che desidero..
    Buongiorno Franco

  2. Sarebbe bello!!! Buongiorno Franco!

  3. Il tatto per me è un cibo della Vita

  4. Io do quando succede mi sento in altra dimensione, per me quell contato he la cosa piu bella, lo faccio en continuazione, ottengo, frutti, do ricevo!!!! Buon sabato Franco!!!

  5. Come si cambia….crescendo…..!!!! Buongiorno ☉☉☉☉☉

    • Vero Luciana!… Ma su certe cose sarebbe proprio bello mantenerci il “contatto”! Buongiorno anche a te!

  6. Sarebbe davvero tanto bello ed appagante,ma il condizionale è già un freno.La spontaneità dell’adulto ha un peso diverso,condiziona la carezza e, comprendendo il rischio di equivoci ,si autosvilisce.Buona giornata!

    • Vero Angela… Quel “condizionale” ci può essere da freno… Forse, quello che possiamo fare, è cercare di farlo un passettino alla volta…

    • Non sarà un gesto spontaneo al 100%,ma val la pena provare.

    • si… può valere proprio la pena…

    • E’ proprio vero, Angela Acquaviva! Quanto mi dispiace Non aver potuto manifestare ai miei alunni con una parola affettuosa, una carezza, quello che sentivo! Sono convinta che avrei stimolato ad un impegno piu’ costante tanti ragazzi. Ero bloccata dal terrore di essere fraintesa. Anche se ad essere sincera tanti alunni lo capivano. Ero troppo seriosa! Quando pero’ mi capitava di ridere (stavo veramente bene con loro !) come erano felici. Qualcuno diceva:”Sta ridendo !” . E si creava un’atmosfera magica. Dolce ricordi ! Non solo a scuola ma anche nella Vita di tutti i giorni sono molto attenta. A volte vedo bambini piccolini che ti guardano, vogliono comunicare e io mi limito a sorridere. Peccato perché se e’ vero che a me farebbe piacere a loro farebbe tanto, tanto bene e avrebbe delle ricadute positive sul loro processo formativo che Non puo’ prescindere dall’Amore, dall’Affetto sincero, spontaneo.

    • che bella condivisione Antonietta… grazie!

    • Il tuo counselor Ringrazio lei che con questo post stimola la gente a riflettere, a migliorare i rapporti.

    • È un piacere condividere proprio perché possiamo avere la possibilità di riflettere assieme!

  7. Buon giorno Franco …sono d’accordo …pienamente …

  8. Bellissima.buona giornata Franco. Oggi qui da noi una giornata stupenda di sole e me la godo ultimando la raccolta delle olive.Buon caffè.

    • Buongiorno Paola! Anche qui è bello! Buon caffè e buona raccolta.

  9. Buona giornata!

  10. lLoro mi danno tanto e mi aiutano a “vivere”

    • Ci credo Stefania!… la spontaneità è veramente una grande cosa…

  11. Non è bello……..perché per me è STUPENDAMENTE VERO!!!!! grazie e buona giornata anche a te.

  12. Già! Abbassare tutte le barriere e resistenze interiori!…che bello!

  13. Quanto è vera! Bellissima ❤

  14. Buon giorno counselor

  15. Grazie

  16. È la mia filosofia di vita….non posso non condividerla!!!!!

  17. Quando siamo liberi non c’è più giudizio ma discernimento. 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *