“Quando si sa che ogni problema è un falso problema si è pericolosamente vicini alla salvezza.” (Emil Cioran)

Posted on Dic 20, 2017 in Blog, Riflessivo | 46 comments

“Quando si sa che ogni problema è un falso problema si è pericolosamente vicini alla salvezza.” (Emil Cioran)

“Quando si sa che ogni problema è un falso problema si è pericolosamente vicini alla salvezza.” (Emil Cioran)

“Quando si sa che ogni problema è un falso problema si è pericolosamente vicini alla salvezza.” (Emil Cioran)

Fantastica!

Il “problemino” rimane nel capire che è un falso problema… ma ci possiamo attrezzare!

Magari, ad esempio, iniziando a praticare un po’ di mindfulness per “abituarci” a vivere gli avvenimenti con un “distacco” consapevole e non giudicante…
O con altri “sistemi” che ci permettano comunque di poter guardare un avvenimento con una “inquadratura” diversa…
Quel cambio di prospettiva che molte volte può diventare fondamentale.
Cosa ne pensate?
Buona giornata.

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

46 Comments

  1. Penso che sia parecchio difficile cambiare prospettiva. Il guardare con distacco mi fa pensare che non riesco a risolvere. .. invece è il contrario vero. ?

    • Buongiorno Patrizia! Generalmente si, di guardare con distacco, ci permette di poter osservare le cose con un’ottica diversa.

    • Mi fai sempre riflettere. …. dobbiamo quindi dare importanza alle cose “serie” e dirci che noi siamo degni di vivere x altre cose con un po’ più di leggerezza. …

    • È una bella chiave di lettura Patrizia! Forse, se cerchiamo di alleggerire un po’ quello che ci sta addosso riusciamo meglio a vedere i contorni e distinguerle meglio

  2. Wow! Che bello!

  3. Certo……da lavorarci……. Buondi Franco!

  4. Buongiorno!

  5. “Falso problema “…..mi sa che non mi basterà tutta la vita per inquadrarlo come tale…prima o poi magari sbiadira’….sarà sempre un “vero” problema semplicemente un po’ più sbiadito….
    Buona “leggera” giornata Franco

    • 😄 buongiorno Vilma! Forse, il problema è nel restare focalizzati a guardare il problema. Se noi riuscissimo a distaccarci un po’, forse potremmo vederlo con un’ottica diversa, un’ottica che ci permette di poter allentare la “presa”.

    • Piano piano…..

    • sisisisisisisi…. un passo alla volta…

  6. Per la temporaneità

  7. Un falso problema, se ce in testa esiste in qualche momento esplode, dovro riflettere su!!!! Buon mercoledi Franco !!!!!

    • Vero Paula… in qualche modo esiste… buona riflessione e buon mercoledì!

  8. Un altro modo di lettura può essere ….accettarlo come un qualche cosa che ci serve x crescere e andare oltre …..ciao Franco !

  9. Bella la tua riflessione Luisella c è sempre un lavoro dentro noi stessi da fare…un passo alla volta senza fretta e con consapevolezza dell’ attimo presente che stiamo vivendo!!! Buongiorno Franco Buongiorno a tutti

    • Giusto Rosanna, vivere il qui ed ora nella consapevolezza ci permette di fare veramente molto. Grazie e buongiorno anche a te!

  10. la vita non è solo gioia e benessere chi e abituato a questo stile di vita quando li vengono a mancare comincia ad avere i falsi problemi

    • In effetti Rita possono essere dei “momenti” in cui si può avere la possibilità di “riflettere” su certe nostri “valori”…

  11. Franco il mio inglese è datato e scarso assai dimmi che vuol dire mindfulness…poi forse mi esprimo…

  12. Che mi piacerebbe imparare a fare ciò!Buon pomeriggio Franco

  13. Certo capire di “chi” è il problema è già un bel traguardo.. ci permette di non addossarci il peso..ma anche saperlo può non essere sufficiente.. a volte mi lascio coinvolgere ugualmente..
    Sì, un po di picchiettamento ci sta.

    • Ed è già una bella consapevolezza Daniela… da lì si può partire meglio! Picchiettamenti compresi! 😁

  14. Già , dovremmo avere delle torrette osservatorie mentali , non e facile , ma si possono sempre costruire

    • Perfetta come immagine Luisella!… Ed è vero… si possono sempre costruire…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *