“Ho imparato che il dolore, in realtà, è solo amore. È tutto l’amore che vorresti dare, ma che non sei riuscito a donare. Tutto questo amore non dato, si accumula agli angoli degli occhi, nel groppo in gola, e nella zona sacra nel petto. Il dolore è solo amore che non ha nessun posto dove andare.” (Vita Impersonale)

Posted on Feb 10, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, +300 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“Ho imparato che il dolore, in realtà, è solo amore. È tutto l’amore che vorresti dare, ma che non sei riuscito a donare. Tutto questo amore non dato, si accumula agli angoli degli occhi, nel groppo in gola, e nella zona sacra nel petto. Il dolore è solo amore che non ha nessun posto dove andare.” (Vita Impersonale)

“Ho imparato che il dolore, in realtà, è solo amore. È tutto l’amore che vorresti dare, ma che non sei riuscito a donare. Tutto questo amore non dato, si accumula agli angoli degli occhi, nel groppo in gola, e nella zona sacra nel petto. Il dolore è solo amore che non ha nessun posto dove andare.” (Vita Impersonale)

“Ho imparato che il dolore, in realtà, è solo amore. È tutto l’amore che vorresti dare, ma che non sei riuscito a donare. Tutto questo amore non dato, si accumula agli angoli degli occhi, nel groppo in gola, e nella zona sacra nel petto. Il dolore è solo amore che non ha nessun posto dove andare.” (Vita Impersonale)

Una bella botta…
Immaginare che il tutto il nostro dolore è amore che “vaga”…
Poi magari ci sono vari “tipi” di dolore…

Ma immaginarlo come “vagante” dentro di noi può veramente aiutarci nel cercare di farlo “uscire”?…

Cosa ne pensate?
Serena ed amorevole giornata!

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *