“La più grande prigione in cui le persone vivono è la paura di cosa pensano gli altri” (David Icke)

Posted on Mar 6, 2019 in +100 Like FB, +200 Like FB, Blog, Riflessivo | 0 comments

“La più grande prigione in cui le persone vivono è la paura di cosa pensano gli altri” (David Icke)

“La più grande prigione in cui le persone vivono è la paura di cosa pensano gli altri” (David Icke)

“La più grande prigione in cui le persone vivono è la paura di cosa pensano gli altri” (David Icke)

David Icke

David Icke

E che sbarre grosse e forti può avere…

Non solo, può anche indurci nel compiere delle azioni che sono molto distanti da quello che siamo veramente…

E questo può essere veramente triste e deleterio per il nostro ben-essere.
Alcune domande che ci potremmo porre sono:
“Ma veramente può pensare questo?”
“Come posso esserne veramente sicuro se non lo domando?”
“E se anche lo pensa? Cosa potrebbe veramente cambiare per me?”

Ne avete altre da aggiungere per “smontare” questa mega credenza?
Buongiorno!!!
PS. Da stasera sul gruppo “Mentalmente in forma” inizio un nuovo ciclo sulle “basi” dell’autostima 😅. Il tema di stasera sarà “Le 6 virtù e le 24 forze temperamentali di Seligman” in modo da iniziare a “conoscere” le nostre risorse. 🙌

Segui i commenti su FaceBook!

Leggi cosa possiamo fare assieme

Scrivimi, ti rispondo velocemente

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *